Recensioni degli utenti 2 min

New Super Lucky’s Tale

Salta e scava come una volpe

Questo è un contenuto creato dalla community degli utenti del forum di SpazioGames.it e pertanto non è rappresentativo della testata giornalistica SpazioGames.it, né della sua redazione.

L’originale Super Lucky’s Tale uscì nel 2017 in esclusiva sull’allora ammiraglia console di casa Microsoft. Qualche anno più tardi, dopo l’insuccesso di critica e pubblico a causa delle gravi lacune ludiche, Playful Corp. decise di portare sulle altre piattaforme il suo gioco, con il nuovo titolo di New Super Lucky’s Tale. Questa nuova versione è ben più di una riedizione, è quasi identificabile come un remake in un certo senso, dato che di fatto va a correggere tutti i gravi problemi della versione originale, e riesce finalmente a dare il giusto riconoscimento ad un prodotto che ha ben più di una qualità. Fermo restando che non ho giocato la prima versione, quindi nella recensione non troverete paragoni approfonditi, vediamo perché in questa veste New Super Lucky’s Tale è un titolo che merita davvero la vostra attenzione.

New Super Lucky’s Tale è un platform piuttosto classico. Il nostro eroe dispone dei classici salto, doppio salto e attacco, con cui può anche prolungare la durata di permanenza in aria e un tasto per scavare sottoterra, in determinati posti. Questo impianto ludico molto semplice è valorizzato alla perfezione grazie ai vari livelli, tutti molto ben fatti e variegati. La varietà, infatti, è il pregio principale del gioco: abbiamo livelli con esplorazione in 3D, livelli a progressione bidimensionale, i tipici livelli ”di corsa”, alcuni livelli bonus, i classici boss in più fasi e perfino una sorpresa finale che ovviamente non vi svelo. La telecamera, totalmente regolabile, aspetto da sottolineare perché nella prima versione era fissa ed era uno dei principali problemi del gioco dato che non permetteva al giocatore di prendere le giuste misure nei salti, segue sempre bene l’azione e i controlli sono molto precisi e reattivi.

Lucky Swiftail è la piccola volpe protagonista del titolo

Il più grosso difetto del titolo oggetto della recensione è la sua ESTREMA facilità. È veramente troppo semplice, non solo per quanto riguarda il completamento dei livelli, ma proprio in tutto: raccogliere i collezionabili, trovare le pagine segrete, i vari livelli extra, i boss. Fallire è praticamente impossibile.

La storia è funzionale e nulla più e i personaggi sono caratterizzati giusto il minimo sindacale, ma dato il genere va bene così. La stessa si può completare in una decina di ore scarse a cui bisogna aggiungere un paio di ore per vedere tutto.

Artisticamente il titolo è molto colorato e piacevole, ma sinceramente mi sarei aspettato un pochino di più. Non è brutto da vedere, ma non è riuscito a stupirmi in nulla. La colonna sonora è ben fatta, con alcuni motivetti che restano impressi e che canticchieremo involontariamente. Tecnicamente su PS4 mantiene i 30 FPS stabilmente, mentre su PS4 Pro e PS5 va a 60 FPS di base, tuttavia nei livelli bonus e negli hub dei vari mondi va a 30 FPS.

VOTO: 8

In definitiva, New Super Lucky's Tale è un buonissimo prodotto, che riesce a correggere tutti i difetti della prima versione e a dare il giusto lustro all'avventura della piccola volpe. Prendendolo per quello che è, cioè un platform molto semplice, adatto ai giocatori alle prime armi, è difficile trovare veri difetti. Se invece fate parte della categoria delle vecchie volpi godetevelo in totale relax, ogni tanto "staccare" con questi giochi semplici è terapeutico: vi ricaricherete e vi godrete il prossimo gioco "impegnativo" ancora di più.

Pro

  • Grandissima varietà
  • Per quello che vuole essere, non ha difetti veri e propri...

Contro

  • ... tuttavia, nonostante questa consapevolezza, resta un titolo troppo facile