Naughty Dog, arriva una nuova accusa di molestie sessuali

A cura di Paolo Sirio - 20 Ottobre 2017 - 0:00

Piove su Naughty Dog una nuova accusa di molestie sessuali. Dopo l’episodio che aveva coinvolto un ex dipendente dello studio americano, smentito con forza, ecco che su Twitter una giornalista di Vox Media (The Verge, Polygon) si fa avanti con accuse dello stesso tenore.Durante un tour presso gli uffici della software house, infatti, la giornalista Megan Farokhmanesh sarebbe stata oggetto di scherno da parte di uno sviluppatore, che gli avrebbe “chiesto se mi f**o tutte le mie fonti come in House of Cards dopo che mi ero presentata come reporter”.Non sono ancora arrivati commenti o scuse da parte di Naughty Dog per questa battuta decisamente infelice, che fa riferimento al personaggio di Zoe Barnes (interpretata da Kate Mara) e al suo modus operandi nella fortunata serie TV.

Continuate a seguire gli sviluppi della vicenda tenendo a portata di mano la scheda di Naughty Dog, anche se speriamo si torni presto a parlarne per i videogiochi che ha in fase di produzione (The Last of Us Part II su tutti).Fonte: GameReactor.eu




TAG: naughty dog