Metroid Prime 4: i motivi dell’assenza all’E3 2019

"Non dovrei dirlo, è un po' complicato..."

News
A cura di Paolo Sirio - 19 Giugno 2019 - 16:35

A gennaio, Nintendo ha annunciato un riavvio completo dello sviluppo di Metroid Prime 4, il che lascia presagire tempi piuttosto lunghi per un recupero del progetto.

Nonostante il gioco sia in una fase davvero embrionale della sua realizzazione, in molti si sono ritrovati spiazzati, per qualche ragione, nel non vederlo all’E3 2019.

Interrogato in merito da Eurogamer.net, il game director Yoshihito Ikebata, ora impegnato su Luigi’s Mansion 3 con Next Level Games, ha risposto che l’intenzione della compagnia era dare maggiore risalto a questo titolo.

metroid prime 4

“Non dovrei dirlo, è un po’ complicato…”, ha premesso Ikebata. “Per essere completamente onesto, a questo E3, volevo solo che la gente prestasse attenzione a Luigi”.

“Se avessi detto qualcosa su Metroid Prime 4, la gente si sarebbe concentrata su quello. Ma quando arriverà il momento giusto, sarà davvero pronto a parlarne!”.

Per saperne di più sulla vicenda legata al reboot dei lavori su MP4, date un’occhiata al nostro speciale che ha tracciato passo dopo passo le sue peripezie.




TAG: metroid prime 4

Bestseller No. 1