Masahiro Sakurai sui “vecchi nemici di affari” in Microsoft, Banjo-Kazooie su Smash

""Parlando di Microsoft, ha avuto origine come una rivale di Nintendo..."

News
A cura di Paolo Sirio - 26 Giugno 2019 - 19:52

In un articolo firmato su Famitsu, Masahiro Sakurai, responsabile di Super Smash Bros. Ultimate, ha parlato dell’arrivo di Banjo-Kazooie su Super Smash Bros. Ultimate e sul rapporto tra Nintendo e Microsoft, cambiato sensibilmente nell’ultimo periodo.

Sakurai ha spiegato che il duo di Rare “è stato un altro combattente per cui ho ricevuto un sacco di richieste, principalmente oltreoceano”, e che “è stato più difficile che con ogni altro combattente” perché “potrebbe sembrare naturale includerli visto che Banjo-Kazooie è stato in origine su Nintendo 64” ma “Microsoft attualmente detiene i diritti per i personaggi”.

Masahiro Sakurai sui “vecchi nemici di affari” in Microsoft, Banjo-Kazooie su Smash

“Parlando di Microsoft, ha avuto origine come una rivale di Nintendo; ciò detto, comunque, non ha senso gettare del sale su vecchi nemici di affari”.

“Tenendo tutto questo in mente”, ha aggiunto, “ci hanno prestato ben volentieri i diritti per il personaggio per questo gioco, e i dipendenti di Rare sono stati ricevuti a braccia aperte. Grazie a quella cooperazione, siamo stati in grado di rendere il sogno di un sacco di fan una realtà!”.

Come vi abbiamo raccontato, ci sono state diverse circostanze curiose che si sono verificate dietro questo approccio su Super Smash Bros. Ultimate, alcune delle quali hanno riguardato persino Davide Soliani di Ubisoft.

Fonte




TAG: super smash bros ultimate

OffertaBestseller No. 1