Lost Planet: antialiasing superiore grazie alla retrocompatibilità di Xbox One

Lost Planet evidenzia dei miglioramenti di non poco conto su Xbox One

By |11/03/2019|Categories: News|Tags: |

Lost Planet: Extreme Conditions è stato tra le new entry della ultima tornata di giochi retrocompatibili per Xbox One.

Nel video in basso, VG Tech esplora le differenze tra la versione originale per Xbox 360 e la ‘nuova’ compatibile con la console current-gen.

Su Xbox 360 il gioco renderizza ad una risoluzione di 720p e questa stessa risoluzione viene mantenuta anche su Xbox One.

Tuttavia, l’antialiasing è dinamico su 360, passando tra 4xMSAA, 2xMSAA e niente MSAA in base alla complessità della scena.

Su Xbox One (e anche su Xbox One X) l’antialiasing è invece fisso a 4xMSAA.

Il frame rate è invece stabile sui 30fps mentre su Xbox 360, con output a 1080p, si registravano cali fino ai 20fps, laddove con la risoluzione di 720p non ce n’erano neanche nell’originale.

Potete consultare l’analisi integrale di Lost Planet e un interessante confronto tra le diverse versioni nel filmato in basso.