L’Argentina blocca le vendite iPhone

A cura di Fr3nch11 - 18 Febbraio 2012 - 0:00

La politica argentina cerca di favorire la crescita di realtà locali o la costruzione e l’installazione di fabbriche straniere all’interno dei propri confini così da aumentare lo sviluppo economico. Questo, in breve, il motivo che blocca la vendita di iPhone in Argentina. Insomma: il dispositivo Apple è prodotto in Cina e non in Argentina, quindi, niente distribuzione tramite abbonamento con compagnie telefoniche locali. Chi vuole un iPhone, dunque, deve comprarlo in altri stati e “sbloccarlo” per poterlo utilizzare senza problemi in Argentina.




TAG: iphone