Kojima: Ground Zeroes sarà il prologo di Metal Gear Solid V, seguito da Phantom Pain

A cura di NeoSquall - 27 Marzo 2013 - 0:00

Con l’annuncio a sorpresa, nell’ambito del panel a lui dedicato, di Metal Gear Solid V e di come Metal Gear Solid: Ground Zeroes e The Phantom Pain siano in realtà lo stesso progetto, era prevedibile la nascita di una certa confusione, confusione che il designer e creatore della serie Hideo Kojima ha deciso di chiarire una volta per tutte.Con un post su TwitLonger, Kojima ha spiegato il ruolo ricoperto da Ground Zeroes e The Phantom Pain in Metal Gear Solid V:Ground Zeroes è un prologo di MGSV. 9 anni dopo quell’evento avverranno gli eventi di The Phantom Pain. MGSV è composto da un prologo e dal gioco principale TPP. La demo di gameplay che ho presentato oggi è l’apertura di TPP, un tutorial che inizia letteralmente strisciando.”In sostanza, Metal Gear Solid V avrà una struttura a capitoli simile al predecessore Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots, che era diviso in 6 atti (Liquid Sun, Solid Sun, Third Sun, Twin Suns, Old Sun e Naked Sin/Naked Son).




TAG: metal gear solid v the phantom pain