iPhone X: la tecnologia Face ID ridimensionata per venire incontro alla produzione?

A cura di Marcello Paolillo - 25 Ottobre 2017 - 0:00

Manca poco ormai al debutto di iPhone X, nonostante abbiamo già avuto modo di sottolineare i problemi di produzione legati al nuovo smartphone di Apple (pur essendo poi tornati ai livelli di guardia). Ora, Bloomberg ha reso noto che i blocchi produttivi sarebbero colpa del nuovo sistema di fotocamera TrueDepth con il Face ID, i quali avrebbero rallentato la “catena di montaggio” del nuovo e atteso device.Ora Apple avrebbe superato lo scoglio, ma per farlo avrebbe ridimensionato la tecnologia dietro al sistema di riconoscimento facciale.Finisar – produttrice dei laser per il riconoscimento facciale con base in California – non sarebbe stata in grado di soddisfare gli standard, così come alcuni componenti (specie i proiettori prodotti da LG Innotek e Sharp) si sarebbero rivelati estremamente fragili e quindi da sostituire.Che ne pensate?Avete già visto il video che mostra da vicino l’edizione Space Grey di iPhone X?Ricordiamo per chi non lo sapesse che tutte le notizie e gli aggiornamenti su iPhone X (previsto per il prossimo 3 novembre di quest’anno), iPhone 8 e tutti i prodotti targati Apple, li trovate a questo indirizzo. Fonte: Macrumors




TAG: iphone