iPhone X era nei piani di Apple da cinque anni?

A cura di Marcello Paolillo - 9 Ottobre 2017 - 0:00

Jonathan Ive è il Chief Design Officer di Apple, e tutto ciò che la Casa di Cupertino propone lo si deve proprio all’ingegno e alla creatività di quest’uomo. Ogni cosa riguardante iPhone, Mac e iPad passa infatti per le mani e gli occhi di Ive, incluso ovviamente il prossimo e atteso iPhone X.Proprio relativamente alla decima iterazione del device, in queste ore è emerso un dettaglio realmente interessante. Ive ha infatti parlato nel corso della conferenza TechFest dedicata all’innovazione e alle tecnologie organizzata dal New Yorker, relativamente proprio alla realizzazione del nuovo iPhone X. Sarebbe emerso che il progetto relativo al device Apple è iniziato addirittura 5 anni fa, considerando che tutto questo tempo è servito per far sì che la tecnologia si evolvesse al punto da permetterne la realizzazione, fallimento dopo fallimento: “Per il 99% del tempo, non ha funzionato per noi”, ha ricordato. “Per la stragrande maggioranza del ciclo di sviluppo, tutto quello che avevamo erano cose che sono fallite. Come si suol dire, se non avessero fallito a metà strada saremmo finiti”.Dopotutto, parliamo di uno smartphone con display “edge-to-edge” senza un pulsante Home fisico, un modello assolutamente impensabile sino a una manciata di anni fa. Tanto che Ive ha rivelato di aver dovuto dire “no” anche allo stesso Steve Jobs diverse volte, nei mesi in cui hanno collaborato assieme (per Jonathan è stato un vero e proprio maestro).Ad ogni modo, avete già letto dei modi in cui sarà possibile spegnere il device, in mancanza del tasto fisico?Ricordiamo per chi non lo sapesse che tutte le notizie e gli aggiornamenti su iPhone X (previsto per il prossimo 3 novembre di quest’anno), iPhone 8 e tutti i prodotti targati Apple, li trovate a questo indirizzo.Quanto lo aspettate? Ditecelo nei commenti!Fonte: Businessinsider




TAG: iphone