In Cyberpunk 2077 potrete hackerare i nemici facendoli attaccare da soli

Avere dei potenziamenti fisici potrebbe non essere la cosa migliore, se qualcuno dovesse hackerarli, in Cyberpunk 2077...

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 11 Ottobre 2019 - 15:53

Avere dei potenziamenti cibernetici nel proprio corpo può sicuramente fare la differenza – ma non solo in bene. In Cyberpunk 2077, infatti, i potenziamenti dei vostri nemici potrebbero anche volgere a vostro vantaggio. A svelarlo è stata CD Projekt RED, che dopo aver presentato una demo del gioco al PAX Aus ha fatto presente che, attraverso quello che ha battezzato come Demon Software, potrete letteralmente hackerare i potenziamenti dei vostri nemici.

Potrete, ad esempio, prendere di mira il braccio cibernetico di qualcuno, hackerandolo. In questo modo, il braccio — come posseduto – comincerebbe a lottare contro il resto del corpo di questa persona, facendola finire letteralmente ad attaccare sé stessa!

cyberpunk 2077

Un’altra arma a vostra disposizione mostrata durante la demo era la Nano Wire. Quest’ultima è una “corda” elettronica che si può utilizzare per connettersi con altre persone a Night City (o per hackerarle). In altri contesti, si può anche utilizzare, mentre luccica d’arancione, per colpire gli avversari, uccidendoli e facendoli a pezzi.

Rimaniamo in attesa che il video integrale di questa demo, che dovrebbe essere la stessa vista a porte chiuse alla Gamescom di Colonia, venga reso pubblico. Intanto, vi ricordiamo che Cyberpunk 2077 arriverà su PC, PS4, Xbox One e Google Stadia il 16 aprile 2020. Avete già letto com’è stata realizzata Night City dagli sviluppatori?

Fonte: GameSpot




TAG: cyberpunk 2077