Hyundai: approvato il dispositivo per non dimenticare i bimbi in auto

A cura di Marcello Paolillo - 9 Ottobre 2017 - 0:00

In un recente report, Hyundai ha reso noto che quest’anno sono purtroppo deceduti 38 bambini per colpa del caldo asfissiante, in seguito alle dimenticanze dei genitori. Fortunatamente, l’azienda coreana ha deciso di mettere a punto il cosiddetto sistema “Rear Occupant Alert”, il quale sarà incluso in tutte le automobili della compagnia in vendita negli Stati Uniti nel corso del prossimo anno. Questi consentirà di evitare tragedie, segnalando prontamente al guidatore se ha dimenticato il proprio figlio sul seggiolino posteriore della sua vettura.Il sistema è assolutamente semplice quanto efficace: il Rear Occupant Alert, grazie ad un sensore ad ultrasuoni, sarà in grado di rilevare la variazione della temperatura o dell’umidità all’interno della vettura. Questa, nel caso in cui percepisse spostamenti o cambiamenti di temperatura all’interno dell’auto, fa suonare il clacson attivando le frecce d’emergenza, oltre ad inviare una notifica all’app chiamata “Blue Link”.Ciò metterà in allerta sia i genitori che tutti coloro che si trovano nelle vicinanze dell’auto, nella malcapitata ipotesi che un bambino sia rimasto chiuso al suo interno.Ovviamente, ci auguriamo che anche altre compagnie adottino presto questa soluzione emergenziale, per evitare così nuovi casi drammatici come quelli avvenuti nel corso della passata stagione.Che ne pensate? Ditecelo nei commenti!Fonte: Coastalhyundai




Nessun articolo trovato.

TAG: hyundai