Gli shambler sono i nuovi infetti di The Last of Us Part II

Sony ha presentato uno dei nemici che incontreremo per la prima volta in The Last of Us Part II: gli shambler. Ma occhio ai cani da guardia...

News
A cura di Paolo Sirio - 26 Settembre 2019 - 19:45

In un nuovo post sul PlayStation Blog, Sony ha presentato uno dei nemici che incontreremo per la prima volta in The Last of Us Part II: gli shambler.

Gli shambler sono “nuovi e grotteschi infetti” che spruzzano gas acidi e sono in grado di sopportare una notevole quantità di danni.

Una volta uccisi i loro ammassi di pustole generano una violenta esplosione. Meglio non prenderli alla leggera: sono tanto brutti quanto veloci.

Potete vederli in azione nell’immagine di seguito, tratta dal gioco per PS4 Pro in uscita il 21 febbraio 2020 (stavolta senza una modalità multiplayer):

Gli shambler sono i nuovi infetti di The Last of Us Part II

Nel gioco ci sarà spazio anche per i cani da guardia dei sopravvissuti, in grado di seguire la traccia di Ellie e mandare all’aria i migliori tentativi di incursione.

La protagonista potrà tenere sotto controllo la propria scia tramite la modalità Ascolto, così da poter decidere in relativa tranquillità se eliminarli o aggirarli.

Fonte




TAG: the last of us part ii

Bestseller No. 1