Ghost Recon Wildlands, l’Operazione Speciale 2 è un crossover con Rainbow Six Siege

A cura di Paolo Sirio - 20 Luglio 2018 - 0:00

Con l’Operazione Speciale 2, Ubisoft torna ad omaggiare uno dei suoi titoli più amati in Ghost Recon Wildlands, il sempre più popolare sparatutto online Rainbow Six Siege.Potete vedere un primo assaggio di The Badge, questo il nome dell’operazione, nel primo trailer in calce alla nostra news.Al momento, non sappiamo di che natura sarà questo crossover, se includerà una missione speciale in stile Operazione Speciale 1 o qualcosa di diverso, vista la natura multiplayer di Siege piuttosto differente dalla vena solitaria di Splinter Cell.Il reveal completo è previsto per il 23 luglio, comunque, per cui molto a breve ne sapremo di più.L’OS2 sarà preceduta da un corposo update che includerà, tra le altre cose, nuovi contenuti PvP, la possibilità di giocare da soli senza compagni di squadra IA e la modalità Ghost, con una sola arma primaria e fuoco amico.

Fonte: GamingBolt




TAG: tom clancys ghost recon wildlands