Fire Emblem Warriors parte a rilento in Giappone: venduto solo il 50% delle copie distribuite

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 9 Ottobre 2017 - 0:00

Partenza a piccoli passi per Fire Emblem Warriors in Giappone, dove il titolo ha fatto registrare, ora come ora, la vendita di solo il 50% delle copie distribuite ai rivenditori. Per quanto riguarda Nintendo Switch, i dati ufficiali parlano di 40.000 unità nell’ultima settimana, mentre su New Nintendo 3DS ne sono state piazzate poco meno di 20.000.Con un totale intorno ai 60.000, Fire Emblem Warriors sta avendo numeri leggermente inferiori a quelli del simile Hyrule Warriors, che nello stesso periodo riuscì a vendere il 57% delle scorte, per poco meno di 70.000 copie, su Wii U. Per quanto riguarda Hyrule Warriors Legends su Nintendo 3DS, invece, si arrivò al 60% delle copie vendute, con un totale di 56.000 unità. Attendiamo di scoprire come andranno le cose nelle prossime settimane e al debutto in Occidente, fissato per il prossimo 20 ottobre. Vi ricordiamo che, oltre che su Nintendo Switch, Fire Emblem Warriors è atteso esclusivamente su New Nintendo 3DS: significa che il gioco non è compatibile con la famiglia dei normali Nintendo 3DS, quindi tenetene conto per non sbagliarvi, in caso stiate valutando l’acquisto.Per tutti i video, i dettagli e gli approfondimenti dedicati al gioco, fate riferimento alla nostra scheda a tema.Fonte: Nintendo Everything




TAG: fire emblem warriors