Fiorentina – Genoa | FUT Match per la lotta salvezza

Fiorentina e Genoa si scontrano in uno spareggio fondamentale per decretare le sorti della stagione. Assieme all'Empoli compongono il trittico di team pronti a giocarsi l'ultima possibilità per rimanere nel massimo campionato di Serie A.

Rubrica
A cura di Marino Puntorieri - 26 Maggio 2019 - 15:58

Arrivati all’ultima giornata di serie A, il destino di diverse società è ancora in bilico tra chi lotta per un posto in Europa (magari con o senza preliminari) e chi vuole evitare la retrocessione. Proprio in quest’ultimo caso, la lotta salvezza ha registrato alcune situazioni atipiche come la marcia dell’Empoli nelle ultime partite e ed una Fiorentina clamorosamente a rischio baratro dopo risultati su risultati deludenti. Ed infatti lo scontro diretto tra Fiorentina e Genoa rappresenta uno spareggio fondamentale per designare il destino di entrambe, con un occhio anche alla sfida dell’Empoli stessa. Siamo pronti ad analizzare, secondo le probabili formazioni, le condizioni delle due squadre basandoci sulle valutazioni aggiornate di FIFA 19 ULTIMATE TEAM e provare ad estrapolare qualche interessante considerazione finale.

Formazione Fiorentina

Fiorentina 4-3-3

La sconfitta contro il Parma, l’ennesima della travagliata gestione Montella, ha messo i viola nella peggior posizione possibile, con un solo punto che separa dalla Serie B e la sfida contro un agguerrito Genoa ancora speranzoso di salvarsi. Per questo match la Fiorentina si presenta davanti ai propri tifosi con Lafont (81) in porta, supportato da una linea a quattro composta da Milenkovic (73), Pezzella (81), Victor Hugo (76) e Biraghi (75). Il tridente più stretto di centrocampo è formato da Benassi (77), Veretout (82)e Fernandes (71), con il francese fondamentale per la gestione del pallone e l’ampliamento del gioco utile ad allentare e stancare l’eventuale pressing avversario. Il tridente d’attacco è composto, invece, da Simeone (82), Muriel (83) e Chiesa (81), pronto a sfruttare rapide ripartenza per prendere in contropiede la retroguardia rossoblù.

Formazione Genoa prepartita

Genoa 5-3-2

Il pareggio interno del Genoa contro il Cagliari è stata un’occasione sprecata, ma adesso Prandelli deve tenere alta l’attenzione dei suoi giocatori per giocarsi il tutto per tutto contro la Fiorentina per evitare la retrocessione. In porta confermato Radu (67), mentre la difesa titolare rimane composta da Biraschi (69), Romero (72), Zukanovic (75), Pedro Pereira (69) e Criscito (84), pronto a spingere da ala e supportare in entrambi le fasi. Il centrocampo tutta quantità e pressing è composto da Radovanovic (77), Lerager (75) e Veloso (73), con il chiaro obiettivo di non dar libertà agli interpreti avversari. Coppia d’attacco, obbligata a segnare per evitare l’incubo Serie B, formata dal binomio Pandev (81) – Kouamé (71), con Sanabria che scalpita dalla panchina.

Una partita davvero difficile da analizzare, ma dall’indubbio fascino e dalla grande tensione tensione. Considerando le valutazioni aggiornate di FUT 19 dovrebbe essere un match per la maggior parte a favore della Fiorentina, ma gli uomini di Montella sembrano essere entrati in un vortice negativo sia fisico che mentale. Il Genoa ha tutte le possibilità per giocarsi fino all’ultimo la partita, sfruttando gli inserimenti del bomber macedone, mentre i viola fanno appello all’orgoglio per cercare di mostrare nuovamente di cosa sono capaci; il tridente offensivo ha tutto da dimostrare ai propri tifosi grazie a velocità e qualità decisamente superiori.

Chi avrà la meglio in questo spareggio definitivo per la salvezza? Soprattutto, chi sarà la terza squadra retrocessa? I risultati non sono forse mai stati così in bilico, tutto è possibile.




TAG: fifa 19, serie a, ultimate team