Final Fantasy XV e l’impatto su Square Enix: parla il CEO Yosuke Matsuda

"Tra i titoli in quella serie, penso sia stato abbastanza unico"

News
A cura di Paolo Sirio - 24 Giugno 2019 - 19:53

Il CEO e presidente di Square Enix Yosuke Matsuda ha parlato, ai microfoni di Game Informer, dell’impatto di Final Fantasy XV sulla compagnia.

Il gioco è stato pubblicato ormai due anni e mezzo fa, ed è stato accolto con un certo scetticismo dai fan della serie classica ma con grande favore sotto il profilo delle vendite.

Final Fantasy XV 1280x710

Alla domanda se quel successo abbia avuto un impatto sullo sviluppatore e publisher giapponese, Matsuda ha risposto che “sì, io penso lo abbia fatto perché abbiamo provato un sacco di cose diverse” con Final Fantasy XV.

“Tra i titoli in quella serie, penso sia stato abbastanza unico. E da quello che so non solo i fan di vecchia data ma anche tanti di nuovi, giovani giocatori, lo hanno giocato. In quel senso, penso abbia dato un contributo significativo”.

Al settembre 2018 FFXV, i cui lunghissimi piani post lancio hanno subito una sforbiciata di recente dopo l’addio del director Hajime Tabata, ha venduto 8.4 milioni di copie.

Fonte




TAG: final fantasy xv

OffertaBestseller No. 1