Fable 4? ‘Molto difficile che lo faccia un altro studio’

A cura di Paolo Sirio - 11 Ottobre 2017 - 0:00

Secondo un ex Lionhead, i fan dovrebbero mettersi l’anima in pace circa la possibilità che un nuovo capitolo della serie Fable veda la luce sotto un altro sviluppatore.Lo studio fondato da Peter Molyneux, ricorderete, è stato chiuso nel 2016 insieme al progetto Fable Legends, il F2P cooperativo che avrebbe dovuto vedere la luce, dopo una lunga beta, su Xbox One e Windows 10.Adam Langridge vi ha militato come lead gameplay programmer per dieci anni, dal 2006 fino alla chiusura, e sente che “avevamo una connessione così personale con quella serie”.“C’era un numero così ampio di persone chiave – per esempio, il creative director Dene Carte – la cui visione ha plasmato quel franchise, e senza quelle persone chiave avrete tante difficoltà nel ricreare lo stesso tipo di Fable”, ha spiegato Langridge.“Le loro personalità permeavano i giochi (…), sarebbe molto difficile per un altro studio fare un gioco di Fable come quelli che conosciamo adesso, ma potreste pensare che io stia lanciando il guanto di sfida così! Fatevi un giro! Provateci!”.La speranza è, naturalmente, che Microsoft torni ad affidare la saga ai veterani di Lionhead – visto che lo stesso Peter Molyneux aveva dato la sua disponibilità – o perlomeno recuperi l’IP assoldando un talentuoso team esterno, com’è stato con Age of Empires IV.Lo stesso Phil Spencer aveva aperto alla possibilità di un ritorno di Fable. Voi cosa ne pensate? Raccontateci la vostra nei commenti.Fonte: DailyStar




TAG: fable legends