Ellie e Dina, la storia d’amore per evitare che The Last of Us Part II fosse troppo “scuro”

"Come trovi altre sub-stories da raccontarci? Una di quelle è questa storia romantica tra queste due ragazze e come si sviluppa"

News
A cura di Paolo Sirio - 3 Ottobre 2019 - 20:00

La storia d’amore tra Ellie e Dina che sarà raccontata in The Last of Us Part II ha fatto discutere ancora prima dell’uscita del gioco, prevista per il prossimo anno.

Parlandone con The Hollywood Reporter, Neil Druckmann, director dell’esclusiva PS4, ha spiegato la scelta di inserirla all’interno dell’attesissimo action adventure.

Il terreno era stato preparato già col DLC del primo capitolo, Left Behind, dove “sentivamo che se fossero state soltanto amiche”, Ellie e Riley, “la storia avrebbe funzionato su un paiono, ma che se ci fosse stato quest’altro strato romantico avrebbe reso la storia molto più interessante”.

Ellie e Dina, la storia d’amore per evitare che The Last of Us Part II fosse troppo “scuro”

In The Last of Us Part II, il rapporto con Dina è stato introdotto perché “non vogliamo raccontare una storia che sia solo scuro su scuro, non possiamo sostenerlo”.

“Come trovi altre sub-stories da raccontarci? Una di quelle è questa storia romantica tra queste due ragazze e come si sviluppa”, ha concluso Druckmann.

Un’altra influenza è quella dell’infanzia del vice presidente di Naughty Dog, che ha vissuto in giovane età in Israele e ha voluto trasporre ‘il ciclo della violenza’ vissuto da quelle parti nel nuovo gioco.




TAG: the last of us part ii

Bestseller No. 1