Dynasty Warriors 9 conterà su un mondo enorme: ci vorranno tre ore a cavallo per attraversare la mappa

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 3 Ottobre 2017 - 0:00

I colleghi del sito GameReactor.eu hanno avuto modo di porre alcune domande a Akihiro Suzuki, producer di Dynasty Warriors 9, che ha sottolineato ulteriormente le generose dimensioni del mondo di gioco.«Si tratta del nono episodio della serie» ha spiegato il producer, «per questo, abbiamo deciso di cambiare le cose, passando all’open world. Stiamo utilizzando un sistema open world per realizzare realmente la Cina in una intera mappa. I giocatori potranno decidere le singole missioni, in che ordine affrontarle e in che modo raggiungere l’obiettivo finale.» Il producer conferma anche che il team di sviluppo si sta servendo delle mappe della NASA per ricreare fedelmente la Cina: «sì, stiamo utilizzando le mappe della NASA per realizzare il rendering geografico delle mappe, in maniera tale da poter rappresentare accuratamente la terra della Cina. Per quanto riguarda le dimensioni, non diremo esattamente quanto è grande, ma non è in scala 1:1. Se così fosse, ci troveremmo davanti ad una mappa troppo grande per un videogioco.»«Includeremo dei luoghi chiave, che sono leggermente più grandi rispetto ad altre piane che, ad esempio, sono invece più ridotte nelle dimensioni, dal momento che tutto ciò che ci sarà da fare sarà attraversarle. In caso si voglia attraversare tutta la mappa da un capo all’altro, comunque, in sella ad un cavallo, si impiegherebbero tre ore.»Vi ricordiamo che Dynasty Warriors 9 è atteso per il prossimo anno su PC, PS4 e Xbox One. Per tutti i dettagli, fate riferimento alla nostra scheda.Fonte: GameReactor.eu




TAG: dynasty warriors 9