Detroit: Become Human è il gioco Quantic Dream con più ore di mo-cap

A cura di Paolo Sirio - 4 Ottobre 2017 - 0:00

In un’interessante articolo di PushSquare emergono alcuni dettagli su Detroit: Become Human, il nuovo titolo di Quantic Dream e del polarizzante game director David Cage.Jason Stewart, produttore presso Sony XDev Europe – la divisione del colosso nipponico che si occupa di assistere gli studi sparsi per il Vecchio Continente al lavoro su esclusive PlayStation -, ha abbracciato la definizione di ‘neo-noir’ data dal portale, rivelando che combacia perfettamente con “la visione” di Cage e del suo team.In aggiunta, Stewart ha confermato che, nelle intenzioni della software house parigina, Detroit: Become Human sarà il titolo più grande ad essere mai uscito dagli uffici di Quantic Dream.Ne aveva già parlato il game director, spiegando che le ramificazioni sarebbero state tre volte superiori rispetto a quelle di Heavy Rain. E adesso il producer di Sony XDev Europe lo ribadisce, commentando che il gioco avrà il maggior numero di ore di motion capture nella storia dello sviluppatore francese. “Volevamo sfidare noi stessi e questo è spettacolarmente più flessibile”, aveva dichiarato il fondatore di Quantic Dream facendo un confronto tra i suoi ultimi giochi.Stewart ha aggiunto altro pepe a queste affermazioni, notando che “questo è il gioco più grande mai fatto da Quantic in termini di ramificazioni. Le ore e i giorni di mo-cap che hanno dedicato a questo progetto vanno di gran lunga oltre ciò che hanno fatto per Beyond: Due Anime e Heavy Rain. Questo è il loro gioco più ambizioso, per quanto riguarda la narrazione”. Secondo lui le “vostre scelte saranno fondamentali; avranno un impatto non solo sulla scena che giocherete in un dato momento ma anche sul prosieguo della narrazione”.Il tutto, in effetti, spiega come mai ci siano voluti cinque anni per portarlo a termine e ancora oggi non sia stata presentata una data d’uscita. A tal proposito, il produttore è fiducioso che informazioni in tal senso arriveranno “a breve”.Detroit: Become Human è atteso per PS4 nel 2018.




TAG: detroit become human