Destiny 2: Sony bloccò il trasferimento cross-platform dei personaggi?

Bungie avrebbe previsto inizialmente la possibilità di trasferire il proprio Guardiano da PlayStation 4 a PC

News
A cura di Paolo Sirio - 15 Aprile 2019 - 19:01

Secondo Jason Schreier di Kotaku, Sony avrebbe impedito a Bungie e Activision di realizzare il trasferimento cross-platform dei personaggi di Destiny 2.

Bungie avrebbe previsto inizialmente la possibilità di trasferire il proprio Guardiano da PlayStation 4 a PC ma, in virtù dell’accordo di marketing stretto con Activision, Sony si sarebbe messa di traverso.

“Ho sentito che Bungie voleva fare il trasferimento dei personaggi per PS4, PC, prima che I Rinnegati uscisse, ma Sony non lo permise”, ha spiegato Schreier.

“Sony pensa solo ‘vogliamo che la gente associ Destiny con PS4, anche se questo significherà guastare l’esperienza degli altri giocatori’. Questa cosa fa schifo e speriamo Bungie vi ponga fine”.

La speranza del news editor di Kotaku è naturalmente rivolta al fatto che, ora che è libera dal legame con Activision, Bungie rinunci all’accordo stretto con Sony.

In virtù dello stesso accordo, tra le altre cose, ci sono numerosi contenuti, come armi ed equipaggiamento, che arrivano a distanza di svariati mesi tra PS4 e le altre piattaforme.

destiny 2

Via Eurogamer.net




TAG: destiny 2