Demetrios – The BIG Cynical Adventure

Le bizzarre avventure di... Bjorn

A cura di GamesForum - 7 Aprile 2020 - 8:51

Autore della recensione: malandrins94

Sviluppato da COWCAT e pubblicato in seguito ad una fruttuosa campagna Kickstarter, Demetrios – The BIG Cynical Adventure è un’avventura grafica punta e clicca fuori dal comune, con un umorismo costante e a tratti anche becero, per la quale il metro di paragone per giudicarla non esiste, o si ama o si odia.

Demetrios ci porterà a vestire i panni Bjorn Thonen, un venditore di reperti antichi, che dopo aver bevuto qualche goccio di troppo durante una serata fuori, viene derubato ed aggredito nel suo appartamento da ignoti. L’unico oggetto mancante all’appello è una tavoletta che si trovava su una statua dalla discutibile estetica. La polizia si rifiuterà di investigare e sarà compito nostro quindi, aiutati dalla nostra vicina Sandra e sua figlia Caroline, andare a fondo di questa questione, che si rivelerà di proporzioni molto più grandi. L’incipit è quello delle classiche storie a cui siamo abituati, ma Demetrios prova costantemente a rompere ogni regola e ad essere bizzarro ed estremo, riuscendoci anche egregiamente.

Ogni personaggio presente nel gioco è una caricatura di tutti gli stereotipi esistenti al mondo, a partire dal nostro protagonista il cui punto di forza sta nell’essere un gran sfaticato sia nella vita che nel lavoro, per passare poi alla “spalla” Sandra, dipinta come la classica bionda svampita ma al tempo stesso manipolatrice. Anche il resto dei personaggi, da quelli secondari ai cattivi del gioco, sono tutti creati per rispecchiare gli estremi della società e gli standard comici totalmente fuori scala del gioco.

Se c’è una cosa in particolare che il gioco non fa è prendersi sul serio. Già ad inizio partita ci viene chiesto se vogliamo attivare il “WC Humor”, e se la risposta sarà positiva, beh preparatevi ad essere letteralmente inondati da questo senso dell’umorismo. Non potrete scappare, sarà ovunque, dai dialoghi dei personaggi alla caratterizzazione degli ambienti fino a tutto ciò che vi troverete a vivere in questa variopinta avventura. E come detto nella prefazione, sarà ciò che vi porterà ad amare alla follia Demetrios o ad odiarlo e ad averne abbastanza. Ovviamente c’è sempre la possibilità di non attivare questa scelta, ma non sarà per niente la stessa cosa, anzi, vi sembrerà quasi un gioco scialbo. E come se non bastasse questa scelta vi impedirà di ottenere alcuni trofei del gioco visto che il contenuto sarà rimosso o censurato.

Messi da parte la storia e il senso dell’umorismo, il gameplay è quello dei classici giochi punta e clicca cui siamo abituati da sempre. Gli scenari di gioco sono disseminati di oggetti interagibili, molti dei quali sono messi li solo per abbellimento o per rendere vivo il posto in cui ci si trova in quel determinato momento. Ottima la scelta di implementare un tasto che ci permetterà di vedere ogni singolo oggetto con cui potremo interagire, utile per chi non ha molta dimestichezza con il genere. Potremo anche combinare tra loro gli oggetti che abbiamo nel nostro inventario.

Demetrios – The BIG Cynical Adventure

Gli enigmi e i puzzle del gioco hanno un’ottima varietà, si passa dai semplici enigmi ambientali a puzzle che richiedono concentrazione e uso di tutti gli oggetti che abbiamo. In situazioni di difficoltà però il gioco ci viene in  aiuto con un ben elaborato sistema di indizi. Infatti, in ogni scenario di gioco, saranno presenti e ben nascosti 3 biscotti, oggetti collezionabili che hanno il compito di aiutarci nel gioco e nella risoluzione degli enigmi. Mangiarne uno vi darà un primo indizio, mangiarne un secondo renderà la soluzione più facile mentre invece mangiarne un terzo vi dirà chiaro e tondo ciò che sarà necessario fare per proseguire.

Parlando di oggetti collezionabili, Demetrios non si limita soltanto ai biscotti, ma ha bensì un secondo tipo di collezionabili, i Game Over. Come sarà facilmente intuibile dal nome sono essenzialmente 68 tipi di situazioni nelle quali il nostro personaggio potrà essere arrestato, malmenato o ucciso. Game Over, semplice no? Ovviamente la loro natura di oggetti collezionabili non comporta alcuna penalità per il gioco visto che una volta ottenuto uno qualsiasi dei tanti Game over presenti ci ritroveremo poi nel secondo prima di fare la fatale scelta.

Ogni Game Over, così come gli intermezzi tra un capitolo di gioco e l’altro sono raccontati attraverso delle pagine di fumetto, in questo modo lo sviluppatore ha potuto sopperire alla mancanza di doppiaggio data dal non altissimo budget del gioco. Una menzione d’onore va fatta sicuramente al lato grafico del gioco. Ogni scenario è coloratissimo e “vivo” ma anche surreale, proprio come il gioco in sé. Come già detto prima nel gioco purtroppo non è presente il doppiaggio, ma è stata effettuata un’opera di localizzazione ottima, oltre ai dialoghi totalmente in italiano anche tutto ciò che ci circonda gli scenari è stato tradotto.

+ Il WC Humor farà sbellicare molti..
+ Ottimo gameplay punta e clicca
- … e al tempo stesso darà noia ad altrettanti giocatori

7.5

In conclusione, Demetrios è un’esilarante avventura grafica punta e clicca che non si prende sul serio ma che fa bene il suo lavoro, pur essendo abbastanza selettiva con il suo pubblico, a causa del suo umorismo distintivo. Ma nonostante tutto, saprà toccare le corde giuste di chi saprà prenderlo per quello che è, godendosi ogni ora di gioco.




TAG: cowcat games, demetrios the big cynical adventure, kickstarter