Death Stranding: il messaggio di Hideo Kojima per il nuovo trailer

Con questo messaggio, Kojima ha voluto ricreare il contesto all'interno del quale andremo a muoverci nei panni di Sam Porter Bridges

News
A cura di Paolo Sirio - 29 Maggio 2019 - 18:40

Contestualmente con il lancio del nuovo trailer di Death Stranding, Sony ha condiviso un messaggio scritto da Hideo Kojima.

Con questo messaggio, Kojima ha voluto ricreare il contesto all’interno del quale andremo a muoverci nei panni di Sam Porter Bridges, e nel quale si articolerà la storia del gioco.

“Le persone hanno creato “muri” e si sono ormai abituate a vivere isolate”, ha cominciato così il suo post il game designer e director giapponese.

Death Stranding è un gioco d’azione completamente nuovo, in cui lo scopo del giocatore è ricollegare città isolate e una società disgregata. Tutti gli elementi, compresa la storia e l’azione di gioco, hanno come filo conduttore il tema dello “Strand” (legame o filo, appunto) o la connessione.

Nei panni di Sam Porter Bridges, cercherete di fare da ponte per superare le divisioni esistenti nella società, creando così nuovi legami, o fili, con altri giocatori di tutto il mondo. Attraverso la vostra esperienza di gioco, spero che riuscirete a capire la vera importanza di creare connessioni con gli altri.”

Vi lasciamo nuovamente il trailer nel caso voleste guardarlo ancora una volta (cosa che sappiamo avrete già fatto diverse volte dal lancio…).

Death Stranding sarà disponibile a partire dall’8 novembre 2019 per PlayStation 4.




TAG: death stranding, hideo kojima, kojima productions