Death Stranding, Cliff ha ereditato il vizio del fumo da Mads Mikkelsen

Kojima è rimasto così impressionato dalla frequenza dei break e dalla gestualità ipnotica di Mikkelsen da decidere di rivedere la sceneggiatura

News
A cura di Paolo Sirio - 3 Giugno 2019 - 19:48

Grazie all’ultimo trailer di Death Stranding, abbiamo scoperto che il personaggio di Mads Mikkelsen si chiama Cliff, e che è un fumatore incallito.

In varie sequenze lo abbiamo visto infatti accendersi una sigaretta, nonostante la situazione intorno a lui fosse tutt’altro che tranquilla.

Su Twitter, Hideo Kojima ha rivelato che in una fase iniziale la sceneggiatura non prevedesse il vizio del fumo tra le caratteristiche del personaggio.

Tra una pausa e l’altra del performance capture, infatti, Mads Mikkelsen era solito farsi una fumata per godersi un break e allentare la tensione.

death stranding mads mikkelsen

Kojima è rimasto così impressionato dalla frequenza di questi break e dalla gestualità ipnotica di Mikkelsen da decidere di rivedere la sceneggiatura per far sì che Cliff rispecchiasse tale abitudine.

D’altra parte, il vizio del fumo riveste una particolare importanza nei titoli del game designer giapponese: ricordate quali altri personaggi ne erano dipendenti?




TAG: death stranding

OffertaBestseller No. 1