Com’è il mondo subacqueo in Zelda: Breath of the Wild?

Nintendo ha curato particolarmente il mondo del suo Zelda: Breath of the Wild, anche nei dettagli che in teoria non dovremmo vedere

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 28 Giugno 2019 - 15:02

The Legend of Zelda: Breath of the Wild è stato senza discussione alcuna il gioco dell’anno 2017 e a valorizzare l’esperienza offerta ai giocatori c’è indubbiamente la grande attenzione che Nintendo ha riposto nella creazione del mondo protagonista del titolo – anche nei suoi piccoli dettagli. L’open world con protagonista Link, infatti, è stato affinato anche nelle particolarità che in teoria il giocatore non avrebbe dovuto vedere, come il mondo subacqueo.

Com’è il mondo subacqueo in Zelda: Breath of the Wild?

A svelarlo è un video realizzato da un giocatore e condiviso sui social, che armandosi della tavoletta Seikah sul pelo dell’acqua, infilandosi sotto un ponte, ha forzato l’inquadratura a mostrare da vicino cosa si nasconde sul fondale. E la risposta è decisamente da vedere.

Avevate immaginato un mondo subacqueo così ricco per Zelda: Breath of the Wild?

Vi ricordiamo che il gioco, oltre che su Switch, è disponibile anche su Nintendo Wii U. Inoltre, all’E3 Nintendo ha annunciato di essere ufficialmente al lavoro su una realizzazione di un sequel, del quale attendiamo di scoprire ulteriori dettagli.

Fonte: NintendoLife




TAG: the legend of zelda breath of the wild

OffertaBestseller No. 1