Call Of Duty Modern Warfare supporterà DirectX Raytracing su PC

Uno dei giochi più attesi dell’anno sfrutterà la tecnologia NVIDIA RTX su PC

NEWS
A cura di Antonello Buzzi - 6 Giugno 2019 - 11:03

NVIDIA e Activision hanno annunciato oggi che NVIDIA è il partner ufficiale per PC di Call of Duty: Modern Warfare, l’atteso nuovo titolo in uscita il 25 ottobre.

NVIDIA sta lavorando a stretto contatto con gli sviluppatori di Infinity Ward, per integrare le tecnologie gaming di Microsoft DirectX Raytracing  e NVIDIA Adaptive Shading nella nuova versione per PC di Modern Warfare

La serie più celebre di Call of Duty farà il suo attesissimo ritorno quando Call of Duty: Modern Warfare sarà lanciato il 25 ottobre in un’esperienza potente e reinventata dalle fondamenta. Pubblicato da Activision e sviluppato da Infinity Ward, la versione per PC verrà rilasciata su Blizzard Battle.net. Il nuovo Modern Warfare offre un’esperienza narrativa unificata e una progressione attraverso una storia epica per single-player, un parco giochi multiplayer pieno d’azione e un nuovo gameplay cooperativo.

call of duty: modern warfare

Microsoft DirectX Raytracing (DXR) offre un rendering in tempo reale e di qualità cinematografica ai content creator e agli sviluppatori di giochi. Il DXR è costituito da una tecnologia di raytracing altamente scalabile e gira su GPU con architettura NVIDIA Turing, Pascal e Volta. 

NVIDIA Adaptive Shading è una nuova tecnica di ombreggiatura avanzata che consente agli sviluppatori di migliorare le prestazioni e ottenere una fedeltà visiva in tempo reale precedentemente impossibile nei giochi. Regolando la velocità con cui le parti dello schermo sono ombreggiate, la tecnologia riduce il lavoro che la GPU deve fare, aumentando le prestazioni senza ledere la qualità dell’immagine.

Ricordiamo che il titolo è in sviluppo anche per Sony Playstation 4Microsoft Xbox One.

Trovate tutte le notizie e gli articoli inerenti il prodotto nella nostra scheda.

Comunicato Stampa




TAG: Call of Duty: Modern Warfare