Call of Duty: Modern Warfare ha un nuovo engine, le prime immagini

L'investimento tecnologico offre un'animazione e un sistema di ottimizzazione delle forme all'avanguardia

News
A cura di Paolo Sirio - 30 Maggio 2019 - 19:26

Call of Duty: Modern Warfare, annunciato oggi dopo una lunga attesa con un trailer, ha un nuovo motore grafico che, apprendiamo da comunicato stampa, “offre un’esperienza immersiva e fotorealistica”.

La nuova tecnologia utilizza i più recenti progressi nell’ingegneria visiva, tra cui un sistema di modellizzazione su base fisica che consente una fotogrammetria all’avanguardia, un nuovo sistema di streaming basato su hybrid tile, un nuovo sistema di decal rendering PBR, un’illuminazione ambientale volumetrica, 4K HDR, DirectX Raytracing (PC) e molto altro, come una nuova pipeline di geometrie GPU.

Il rendering spettrale fornisce radiazione termica e identificazione a infrarossi per l’esperienza di gioco sia con visore termico che con visore notturno.

L’investimento tecnologico offre un’animazione e un sistema di ottimizzazione delle forme all’avanguardia, mentre la nuova suite di strumenti audio supporta sia il full Dolby ATMOS sulle piattaforme supportate, sia gli effetti di simulazione audio più recenti.

Vi proponiamo in calce alla nostra news le prime immagini che, effettivamente, mostrano un livello di dettaglio mai visto prima nel franchise pur mantenendo l’obiettivo dei 60 fotogrammi al secondo.




TAG: Call of Duty: Modern Warfare