Blizzard, altro brutto colpo: lascia la global esports director

Non è un mistero che Blizzard abbia avviato una politica di ridimensionato dei suoi sforzi nella scena esports

News
A cura di Paolo Sirio - 20 Giugno 2019 - 16:48

Altro brutto colpo per Blizzard, che da qualche mese sembra entrata in una spirale negativa dalla quale fatica ad uscire.

Oggi ha annunciato l’addio alla software house di Irvine Kim Phan, global esports director, dopo tredici anni spesi nella compagnia di Irvine con ruoli diversi.

blizzard

Phan ha spiegato che è stato “un onore e un privilegio servire questa incredibile community”, che deve lasciare per “inseguire un nuovo impegno all’interno dell’industria del gaming”.

Non è un mistero che Blizzard abbia avviato una politica di ridimensionato dei suoi sforzi nella scena esports, specialmente su titoli come Heroes of the Storm.

Inoltre, una batosta era arrivata poche settimane fa quando il commissioner della Overwatch League Nate Nanzer aveva annunciato l’addio per passare agli esports di Fortnite.

Fonte




TAG: blizzard