Recensioni degli utenti 2 min

Black Legend

Passa il turno

Questo è un contenuto creato dalla community degli utenti del forum di SpazioGames.it e pertanto non è rappresentativo della testata giornalistica SpazioGames.it, né della sua redazione.

Black Legend è un GDR strategico a turni ambientato in un contesto che richiama l’Inghilterra del periodo del 1500\1600. Obiettivo del gioco è far luce su dei misteri riguardanti la nebbia che ha reso folli gli abitanti. La lore e il contesto sono molto ispirati e di fatto sono l’unico lato positivo del gioco che, come vedremo più avanti, presenta gravi lacune, e da appassionato di giochi a turni la delusione è stata ancora più grande.

Il gioco è stato provato su PS5 ,anche se a onor del vero a tratti pare di giocare ad un titolo PS2. La grafica, infatti, rappresenta la prima nota dolente del titolo. Non ci siamo proprio. Inoltre, il gioco presenta un comparto tecnico totalmente insufficiente. Tutto risulta poco ispirato, poco rifinito e poco definito.

I volti dei personaggi tendono ad essere simili, le divise idem, per non parlare dei nemici. C’è talmente poca varietà che risulta perfino difficile riconoscere immediatamente chi stiamo affrontando. Le texture sono tutte di basso livello, e si notano degli scatti durante il gioco (non so se dipende da una cattiva ottimizzazione su PS5 o se il gioco è così su tutte le piattaforme).

Non si può soprassedere sugli innumerevoli bug grafici e cosa ancora più grave, su quelli che hanno ripercussioni negative in termini ludici, che molto spesso porteranno a riavviare la partita o la stessa console. A volte, ad esempio, capita di vincere gli scontri ma non riuscire ad andare avanti. Altre volte non compaiono proprio i nemici a schermo.

La poca cura del titolo inficia pesantemente la godibilità dello stesso

Anche il comparto sonoro è grezzo. L’audio potrebbe raggiungere tranquillamente la sufficienza se non fosse per dei frequenti “stacchi e salti” della colonna sonora che appunto confermano la poca rifinitura del progetto in ogni sua componente.

Parlando della parte ludica vera e propria, il gioco è divertente per le prime ore, fino a che i limiti del sistema messo a punto dagli sviluppatori non vengono irrimediabilmente a galla nel giro di poche ore. La seconda parte del gioco, a dirla tutta, alza leggermente il ritmo, grazie allo sviluppo della trama, ma ciò avviene troppo tardi, quando il giocatore probabilmente è già stanco e non ha più stimoli per continuare l’avventura. Tra i difetti relativi alla parte ludica ritroviamo, riassumendo, la poca personalizzazione, poca differenziazione delle armi, e molta ripetitività nelle missioni, soprattutto le secondarie.

Andando più nel dettaglio, alcune missioni sono anche carine ed originali ma purtroppo la scarsa cura che permea tutto il gioco ha un impatto negativo su tutta la produzione. A ciò aggiungiamoci anche che la telecamera non aiuta certo a percepire cosa accade a schermo

VOTO: 5

In sostanza, Black Legend è un progetto a mio avviso nato da idee giuste ma purtroppo sviluppate male. Il gioco ha carenze strutturali non di poco conto e non solo grossi problemi tecnici che potrebbero essere risolti tramite patch. Il tutto denota scarsa attenzione ai particolari e assenza di rifiniture in tutti i comparti, col concept iniziale sviluppato poco e male.

Pro

  • Lore e contesto narrativo

Contro

  • Mancanza di rifinitura in ogni comparto del pacchetto
  • Carenze strutturali di gameplay