Assassin’s Creed Origins vi consentirà di scegliere il livello di difficoltà

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 5 Ottobre 2017 - 0:00

Vorreste esplorare l’Antico Egitto in Assassin’s Creed Origins ma non volete aspettare la futura modalità dedicata che arriverà il prossimo anno? Niente paura: Ubisoft ha infatti confermato ufficialmente che, qualora lo si desideri, è possibile cambiare il livello di difficoltà del gioco, adattandolo alle proprie necessità.Chi è meno avvezzo agli scontri impegnativi potrà giocare a difficoltà “facile”, chi intende affrontare l’esperienza così come è stata concepita potrà puntare a “normale”, mentre i più impavidi potranno sfidare i nemici a “difficile”.«Ci sono delle persone che giocano per il contesto storico, altri per vivere il comparto narrativo, altri per il gameplay. Ritenevamo che approfondendo le meccaniche del gameplay stessimo accontentando solo una frazione del pubblico, quindi per noi è stato naturale» ha dichiarato Ashraf Ismail, director del gioco, in merito all’introduzione dei diversi livelli di difficoltà. Attenzione, però, perché giocare a “facile” non significa che i nemici saranno bambocci incapaci di colpirvi: «dovrete comunque vedervela con tutto ciò in cui incapperete» precisa lo sviluppatore, «è però molto più facile riuscirci. Vale il contrario, invece, per la difficoltà Difficile.»Vi ricordiamo che l’appuntamento con Assassin’s Creed Origins, che vi consentirà anche di accarezzare i gatti che popolavano l’Antico Egitto, è fissato per il prossimo 27 ottobre su PC, PS4 e Xbox One. Per la nostra più recente anteprima fate riferimento a questo link, mentre per i video e gli altri approfondimenti non perdete la scheda a tema.Fonte: Push Square




TAG: assassins creed origins