Assassin’s Creed Origins: decifrati i geroglifici presenti nei materiali promozionali

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 17 Ottobre 2017 - 0:00

Quando i fan vogliono scoprire più dettagli sui loro videogiochi preferiti, ci sono altissime probabilità che ci riescano. È sicuramente il caso di quelli di Assassin’s Creed Origins, che sono riusciti a decifrare i geroglifici presenti nei materiali promozionali, svelando le frasi in essi nascosti.Tra esse, scopriamo che si nasconde anche il celebre motto della serie Ubisoft e degli Assassini, ma c’è spazio anche per riferimenti agli dei egizi.Lavoriamo nelle tenebre per servire la luce,nulla è reale, tutto è lecito.Ra, proteggimi e garantiscimi ricchezza perpetua.Aiutaci a possedere la fertilità insieme alla remunerazione.Che nessuna progenie possa rifuggire la ricchezza che le appartiene.Che tu possa trionfare e avanzare infinitamente.Con ogni probabilità, ritroveremo queste parole all’interno del gioco, magari in una preghiera pronunciata da qualcuno dei protagonisti.Vi ricordiamo che Assassin’s Creed Origins sarà ambientato nell’Antico Egitto e ci consentirà di vestire i panni dell’Assassino Bayek. Si tratta di un nuovo inizio per la serie Ubisoft, che dopo un anno di pausa in cui ha trovato spazio il film, vuole rinfrescare le meccaniche di una delle sue saghe più famose.In Assassin’s Creed Origins potremo muoverci liberamente tra le diverse missioni da completare e, a partire dal 2018, potremo anche giocare in modalità Discovery Tour: quest’ultima non presenterà nemici e consentirà di effettuare vere e proprie visite guidate alle meraviglie dell’Antico Egitto—con tanto di commento che ci fornirà tutte le informazioni del caso.L’appuntamento con Bayek è fissato per il 27 ottobre su PC, PS4 e Xbox One. Rimanete su SpazioGames per non perdere nessuna novità sul gioco. Fonte: SegmentNext




TAG: assassins creed origins