Assassin’s Creed III: Digital Foundry analizza la versione Switch

Non proprio una vera Remastered

TRAILER
A cura di Antonello Buzzi - 26 Maggio 2019 - 15:53

Come di consueto, i ragazzi di Digital Foundry hanno realizzato un interessante video che mette a confronto la recente versione Nintendo Switch di Assassin’s Creed III Remastered con le precedenti edizioni Playstation 4 WiiU.

A quanto pare Assassin’s Creed III gira ad una risoluzione di 1080p in modalità Docked e 720p in modalità portatile, in entrambi i casi a 30 fps più o meno costanti. Invece, la parte di Assassin’s Creed Liberation HD, nonostante la sua origine portatile, quindi in teoria meno esosa di risorse, si limita a girare a 900p in modalità Docked.

Purtroppo a livello visivo l’edizione Switch è molto più vicina a quella per la passata generazione di console e risulta mancante di diversi effetti implementati su PS4.

Viene inoltre fatto notare che anche la componente sonora ha subito un certo downgrade a causa di una maggiore compressione di effetti sonori e musiche.

Tuttavia, globalmente, l’edizione Switch si è dimostrata migliore della precedente versione WiiU, grazie soprattutto alla risoluzione più alta e alle maggiori performance.

Trovate tutte le notizie e gli articoli inerenti il prodotto nella nostra scheda.

Continuate a seguirci per tutte le ultime novità.

Fonte: Digital Foundry




TAG: Assassin's Creed III Remastered