Artifact può essere ancora salvato, secondo il creatore Richard Garfield

Garfield ritiene di aver fatto la sua parte e che ora tocchi a Valve, ammesso che sia interessata, fare la sua

News
A cura di Paolo Sirio - 5 Luglio 2019 - 19:45

Richard Garfield, creatore di Magic The Gathering, ha spiegato in una recente intervista concessa ad Eurogamer.net di credere che Artifact possa ancora essere salvato.

Secondo Garfield, il gioco di carte, cui ha lavorato insieme a Valve, “è eccellente e originale”, attributi che gli basterebbero in teoria per tornare in grande stile dopo il flop al lancio.

Il titolo “dà al giocatore qualcosa di nuovo. Quindi in quel senso, dal momento che c’è qualcosa da offrire al giocatore lì, penso sia possibile salvarlo”.

artifact

“Dal momento che Valve è una compagnia intelligente con tante persone intelligenti che ci lavorano, penso sia possibile che possano farlo”, ha aggiunto.

Quanto al suo modo di lavorare, il creatore di Magic ha spiegato che “sono interessato a progettare nuovi giochi od espandere vecchi giochi; non voglio essere coinvolto nel damage control e nel capire come trovare un pubblico per questo gioco”.

Insomma, Garfield ritiene di aver fatto la sua parte e che ora tocchi a Valve, ammesso che sia interessata, fare la sua per cercare di proporre una versione di Artifact che abbia appeal nei confronti dei gamer.

Fonte




TAG: artifact