Apple Spaceship prende forma

A cura di P.squalo - 7 Dicembre 2011 - 0:00

Steve Jobs in persona ha annunciato nell’aprile del 2006 il progetto del nuovo Apple Campus e con l’approssimarsi del giorno d’apertura del ciclopico cantiere (previsto tra aprile 2012 e marzo 2013) i curatori di questa faraonica opera comunicano di aver apportato modifiche al concept originario e rilascuando alcuni rendering dai quali è possibile ammirare l’aspetto che avrà. L’Apple Campus 2, soprannominato Spaceship per la forma che ricorda un disco volante, sorgerà a Cupertino a pochi chilometri di distanza dal vecchio quartier generale in un polmone verde di 70 ettari. La struttura toroidale in vetro e cemento alta 9 metri e dal diametro di 463 metri, sarà tappezzata di pannelli solari e riuscirà a contenere gli uffici di 13.000 dipendenti, un auditorium con 1.000 posti a sedere, dei centri di ricerca e sviluppo, un ampio parcheggio sotterraneo e una grande area relax interna adibita a boschetto. Inoltre, in virtù della sua passione per lo sport, il nuovo amministratore delegato di Apple Tim Cook ha optato per l’ampliamento della palestra al chiuso (che passa dai 2.300 mq a ben 4.200 mq) e ha ottenuto la modifica del percorso pedonale dell’area verde per favorire la creazione di una pista di jogging in grado di abbracciare tutto l’anello esterno. I lavori sull’Apple Spaceship dovrebbero concludersi entro il 2015.




TAG: apple