Aonuma sui cambiamenti del suo lavoro e su Miyamoto: ancora entusiasmante

Eiji Aonuma, producer della serie The Legend of Zelda, parla delle sue mansioni e della sua 'collaborazione' con Shigeru Miyamoto

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 16 Giugno 2019 - 12:37

I colleghi della rivista Game Informer all’E3 2019 si sono seduti a un tavolo a parlare con Eiji Aonuma, produttore della leggendaria saga The Legend of Zelda. Tra gli argomenti toccati da Aonuma-san, anche il modo in cui il suo lavoro sia cambiato con il passare del tempo. Se, infatti, alle origini si occupava lui stesso di realizzare numerosi contenuti – adesso ha uno staff che lo aiuta a realizzare la sua visione.

Aonuma ha spiegato:

Una cosa che è cambiata decisamente rispetto alle origini, è che dovevo creare da me tantissime cose. Ora, invece, ho un grande team di persone con abilità differenti che mi aiutano a mettere insieme quello che stiamo creando.

Aonuma sui cambiamenti del suo lavoro e su Miyamoto: ancora entusiasmante

Nella sua lunga carriera, Aonuma ha collaborato con Shigeru Miyamoto e, nel corso della sua intervista, ha voluto scherzare sulla cosa, quando i giornalisti la hanno definita una “collaborazione”:

È molto interessante che tiriate fuori Mr. Miyamoto. Non ho mai pensato a tutto questo come a una collaborazione con lui! Ora che l’avete messa in questo modo, penso ‘ok, lavorare con Mr. Miyamoto è una collaborazione’. Devo dire che è entusiasmante!

Vi ricordiamo che la serie The Legend of Zelda è più sulla cresta dell’onda che mai: oltre all’arrivo di The Legend of Zelda: Link’s Awakening (20 settembre), i giocatori stanno infatti attendendo anche quello del sequel di Breath of the Wild, del quale Aonuma ha parlato pochi giorni fa – spiegando la scelta di un seguito.

Fonte: NintendoLife




TAG: eiji aonuma, nintendo, shigeru miyamoto, The Legend of Zelda