Nintendo: i giochi più attesi del 2018

By |gennaio 3rd, 2018|Categories: SPECIALI|Tags: |
Nintendo sembra aver imparato la dura lezione di Wii U: il primo anno di Nintendo Switch è stato a dir poco stellare, grazie ad uscite del calibro di The Legend of Zelda: Breath of the Wild e Super Mario Odyssey che hanno scaldato i cuori tanto dei veterani quanto dei neofiti, insieme ad altri titoli non meno importanti come Arms, Splatoon 2, l’italico Mario vs. Rabbids: Kingdom Battle e così via. Ma adesso che il 2017 volge ormai al termine, viene naturale da chiedersi: come pensa la casa nipponica di mantenere il suo stato di grazia anche nel venturo 2018? Facciamo un breve ripasso insieme.
L’ultimo gioco annunciato in ordine di tempo è quello con cui vogliamo aprire la nostra lista. Bayonetta 2 è stato uno dei titoli più meritevoli usciti sul compianto Wii U, e fortunatamente godrà di una seconda possibilità di successo grazie alla riedizione in arrivo sulla nuova ibrida Nintendo (insieme al primo capitolo, per chi se lo fosse imperdonabilmente perso). Quello che più ci incuriosisce, però, è dove i ragazzi di Platinum Games possono arrivare con Bayonetta 3: considerando che il secondo capitolo rasentava la perfezione sotto diversi aspetti, non possiamo che attendere con l’acquolina in bocca il momento in cui vedremo nuovamente la nostra amata strega in azione.

Per quanto l’uscita nel 2018 sia tutt’altro che certa, non potevamo esimerci dal presentare il nuovo titolo di Pokémon nella nostra lista. Signore e signori, il sogno che ogni poké-allenatore coltivava fin da bambino sta finalmente per avverarsi: Pokémon sbarca su home console con un capitolo della serie principale. Non abbiamo ancora alcun tipo di informazione sul gioco, ma non serve davvero altro per fomentare l’attesa verso una serie che non ha certamente bisogno di presentazioni.
Sebbene anche in questo caso la data di uscita sia ancora incerta, Metroid Prime 4 è un titolo che non poteva mancare in questa lista: la saga che ha saputo conquistare i cuori dei vecchi fan di Metroid e crearne di nuovi è pronta a tornare dopo più di dieci anni di assenza dai nostri schermi, riportando alla ribalta le avventure della cacciatrice di taglie più affascinante dell’universo. In attesa di avere maggiori informazioni, non possiamo che sognare gli infiniti universi da esplorare in compagnia di Samus Aran.

Yoshi

Il nuovo capitolo della serie di Yoshi non ha ancora un titolo definitivo, ma è bastato il trailer mostrato all’E3 2017 per farci innamorare di questa nuova avventura fatta di cartoncino. Siamo certi che i ragazzi di Feel Good sapranno stupirci ancora una volta dopo l’ottimo Yoshi’s Woolly World su Wii U.

Fire Emblem

Anche Fire Emblem si appresta a sbarcare su Switch, dopo aver salutato il longevo Nintendo 3DS con l’ottimo Fire Emblem Echoes. Non sappiamo ancora niente a riguardo del nuovo capitolo, ma non possiamo fare a meno di chiederci cosa abbiano in serbo per noi i ragazzi di Intelligent System che, da Fire Emblem: Awakening passando per Fire Emblem: Fates, sembrano aver trovato la chiave di volta per rendere la serie finalmente accessibile al grande pubblico pur mantenendo intatta la qualità che da sempre la contraddistingue.

Il nuovo JRPG di Square-Enix, in arrivo in esclusiva su Nintendo Switch, è un titolo da tenere sott’occhio per tutti i fan dei giochi di ruolo: il gioco sembra voler richiamare l’epoca d’oro del genere, richiamando il passato ma inserendolo in un contesto moderno, avvalendosi peraltro di un design carismatico che sprizza personalità da tutti i pori. 






Abbiamo voluto selezionare solamente alcuni dei titoli finora annunciati per Switch, ma non serve ricordare che ve ne sono molti altri in arrivo: da esclusive come Kirby, Travis Strikes Again e Shin Megami Tensei V, passando per multipiattaforma come Dragon Quest XI e Wolfenstein II: The New Colossus, il 2018 di Nintendo Switch sembra davvero voler accontentare tutti. Siamo sicuri, inoltre, che Nintendo stia conservando numerosi assi nella manica, pronti per essere annunciati nel corso dell’anno: non ci stupiremmo di sentire presto nomi come Super Smash Bros., Mario Kart, Animal Crossing o, perché no, vecchie glorie come F-Zero. Insomma, non c’è da preoccuparsi: il nuovo anno di Nintendo Switch promette scintille fin da adesso.