Avalon Code

A cura di Darkzibo - 28 Ottobre 2008 - 0:00

Come Arc Rise Fantasia su Wii, anche Avalon Code per Nintendo DS arriverà sul mercato occidentale tramite Rising Star. Questo interessante gioco di ruolo dovrebbe arrivare in Europa la prossima primavera.

Un codice speciale
Cominciamo dicendo che il gruppo di sviluppo che ha creato Avalon Code è di sicura esperienza visto che si tratta diMatrix Software, sviluppatore che, a suo tempo, si era occupato dei remake di Final Fantasy III e IV per Nintendo DS. I programmatori, per questo titolo, hanno deciso di dare al giocatore la completa libertà di creare il proprio universo di gioco realizzando così un Rpg di ampio respiro e dalle molteplici possibilità. Il personaggio principale, un ragazzo o una ragazza in base alla vostra scelta iniziale, si reca un giorno in cima a una collina dove trova un libro di profezie composto misteriosamente da pagine bianche. Questo tomo apparentemente privo di significato comincerà a completarsi con lo svolgersi della storia e starà proprio a voi decidere cosa “scrivere” e dunque come dovrà essere formato il mondo di Avalon Code. In definitiva sarà compito sicuramente gradito al giocatore quello di effettuare scelte che influenzeranno il mondo e i personaggi presenti. Nel gioco, per facilitarne la consultazione, il libro è situato sul touch screen e le pagine saranno girate da un semplice passaggio dello stilo (non mancheranno icone che faciliteranno il compito di gestione di ogni situazione). Saranno infatti presenti molti elementi sul touch screen, dove è stato collocato il libro, e saranno tutti modificabili. Lo stesso libro sarà impiegato altresì come mappa, blocco appunti, menù per customizzare i personaggi e il territorio e, infine, come diario di viaggio che raccoglierà tutti gli avvenimenti del gioco.

La demo presentata al Tokio Games Show ha permesso di testare le caratteristiche principali di Avalon Code. Quando il vostro protagonista passerà nei pressi di un oggetto, di un personaggio non giocante o di un nemico, premendo il pulsante B sul touch screen comparirà la sua scheda. Proprio da questo momento avrete la possibilità di consultare gli elementi che lo compongono e modificarne le caratteristiche con il pennino. Per esempio, nel caso aveste un’arma, potrete intervenire sulla sua composizione, cambiarne il materiale e rivoluzionarla completamente.
Avalon Code, a questo punto, potrebbe sembrare un gioco di alchimia o, meglio, un gestionale sulla magia. In realtà si tratta di un action rpg e quindi avrete l’opportunità di testare le armi che creerete sul campo di battaglia contro i mostri che incontrerete durante l’avventura. Il tutto si annuncia come molto vasto dato che sin dall’inizio si avrà libero accesso a moltissime zone e a una città grandissima.
Il lato prettamente tecnico del gioco si caratterizza da un 3D classico, semplice ma di sicura funzionalità. Vi sembrerà di avere a che fare con l’ennesimo epigono di un Final Fantasy, vista l’attenzione rivolta ai particolari e alla caratterizzazione dei personaggi. La colonna sonora, composta da musiche leggere e appena accennate, altro non fa se non immergere al meglio il giocatore nel mondo di Avalon Code, contribuendo non poco a creare la giusta atmosfera.










La novità principale di Avalon Code, che arriverà anche in Europa, è rappresentata dal fatto che sarete voi i maggiori artefici del vostro destino, potendo creare ogni aspetto del mondo stesso di gioco. Si spera solamente che il tutto sia gestito al meglio dalla Cpu, senza incertezze di sorta e con la possibilità più ampia possibile di modificare ogni particolare.




Nessun articolo trovato.

TAG: avalon code