8 marzo, Guerrilla Games: in un anno “raddoppiato” numero sviluppatrici

Lo studio di Horizon: Zero Dawn, Guerrilla Games, celebra così la festa delle donne

News
A cura di Paolo Sirio - 8 Marzo 2019 - 19:52

In un tweet dal suo profilo personale, German Hulst, managing director, ha svelato che Guerrilla Games ha raddoppiato in un anno il numero di sviluppatrici.

Rispetto all’ultima festa della donna, ovvero a confronto con l’8 marzo 2018, infatti, lo studio olandese ha aperto le proprie porte in maniera decisa ad una maggiore diversità interna all’organico.

“Abbiamo raddoppiato il numero di donne che fanno giochi in Guerrilla Games dall’ultima Giornata internazionale della donna“, ha spiegato Hulst.

Un gesto concreto in un ambiente come quello dello sviluppo di videogiochi storicamente popolato maggiormente dagli uomini e che spesso ha mostrato di avere bisogno di crescere sotto il profilo della varietà (nelle sue molteplici declinazioni).

Rimanendo in tema 8 marzo, avete visto il tema PS4 realizzato proprio da un’artista di Guerrilla Games per la festa che si celebra oggi?

Via ResetEra




TAG: guerrilla games