10.000 giocatori saranno coinvolti nel test per il cloud di EA

Si chiama Project Atlas e EA sta scaldando i motori: tanti giocatori saranno parte dei test per il suo servizio in cloud

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 17 Settembre 2019 - 14:09

Continuano i lavori di Electronic Arts per il suo futuro nel cloud gaming. Dopo che, già qualche giorno fa, erano emerse le prime novità sui test in preparazione per Project Atlas – il servizio in cloud a cui sta lavorando il publisher – arrivano oggi ulteriori dettagli, che rivelano che i test si serviranno della collaborazione di circa 10.000 giocatori.

Come spiegato da un portavoce, l’intento di EA è quello di «analizzare i comportamenti dei giocatori», così da poter capire su quali aspetti investire e quali caratteristiche affinare per il suo Atlas.

 10.000 giocatori saranno coinvolti nel test per il cloud di EA

«Testando queste tecnologie di streaming su ampia scala, EA intende anche ottenere input diretti su come i giocatori apprezzino fruire i videogiochi» ha aggiunto il portavoce. «Si intende rilevare se giocano di più a casa, se lo fanno quando viaggiano, vogliamo analizzare in che modo i cambiamenti della larghezza di banda influenzano l’esperienza, come possiamo supportare un servizio di qualità» ha elencato, poi.

Rimaniamo ora in attesa di vedere Project Atlas muovere i primi passi. Nel frattempo, vi ricordiamo che Google Stadia, l’ambizioso servizio da gaming in streaming del gigante di Mountain View, farà ufficialmente il suo debutto il prossimo mese di novembre.

Fonte: PCGamesInsider




TAG: cloud gaming, electronic arts, Project Atlas

OffertaBestseller No. 1