Speciale Fuori dai Denti PS4

Loading the player ...
 
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 85
  • ri-arzak
    Livello: 1
    299
    Post: 70
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da gondrano

    In 5 anni con una console hai speso il triplo di un PC giocando anche a giochi visivamente molto inferiori. Su PC un gioco un gioco da "hitparade" appena uscito lo paghi 20-30€, dopo sei mesi 15-20€, dopo un anno anche 5€. La scheda grafica del mi pc comprata ora, tra 5 anni permetterà di giocare come sulle console che usciranno tra 5 anni, anzi, meglio. Ovviamente ho omesso che con il PC non giochi e basta, non diventa un fermaporta lettore bray. Le console, come dici tu, sono semplici, per i casual gamers, a breve saranno sostituite dai cellulari, perché hanno la stessa utenza.
    Cosa dire. Apprezzo moltissimo chi ha la capacità di settare il PC senza che - per esempio - disinstallando i giochi vengano alterate utilities fondamentali per utilizzare il PC anche per tutto il resto che non sia giocare. Prima di passare alle console, qualche anno fa ho provato a giocare con il PC ma ho scoperto di non essere capace e non aver tempo e soldi per imparare e sistemare il PC: è un mio limite, certo; ma immagino di non essere il solo.
  • gondrano
    Livello: 1
    -3
    Post: 2
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da ri-arzak

    Con le console, a parte che risparmi i soldi iniziali della macchina, ma eviti di perdere tempo a settare le impostazioni e aggiornare i componenti (tempo e soldi) con il passare del tempo. E poi con le console i giochi (volendo) li compri usati e poi li rivendi, per cui, tutto sommato, con un minimo di attenzione non è che ci sia proprio tutta questa spesa. Anche perchè non credo un adulto, mediamente, giochi a più di uno, massimo due titoli per volta.
    In 5 anni con una console hai speso il triplo di un PC giocando anche a giochi visivamente molto inferiori. Su PC un gioco un gioco da "hitparade" appena uscito lo paghi 20-30€, dopo sei mesi 15-20€, dopo un anno anche 5€. La scheda grafica del mi pc comprata ora, tra 5 anni permetterà di giocare come sulle console che usciranno tra 5 anni, anzi, meglio. Ovviamente ho omesso che con il PC non giochi e basta, non diventa un fermaporta lettore bray. Le console, come dici tu, sono semplici, per i casual gamers, a breve saranno sostituite dai cellulari, perché hanno la stessa utenza.
  • DoubleBarrel
    Livello: 3
    12942
    Post: 4447
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Si, ma resta da considerare il fatto che, una volta "riciclati", i giochi console non li si ha più, mentre nell'ecosistema PC rimangono, e senza il problema di dove mettere la scatola. Le due piattaforme hanno sempre i oro pro ed i loro contro, la console è più adatta ai collezionisti, a chi vuole la praticità anche a costo di pagarla qualcosa ed a chi non si sente tentato, una volta che trova un gioco che gli piaccia, di spingerlo ai limiti di grafica. Diciamo anche che, sebbene mantenga i pregi ed i difetti di una console, una Pro a mezza vita di PS4 potrebbe anche essere un qualcosa che, a dispetto di quanto asserito da House, potrebbe anche avvicinare una parte d'utenza al monod PC, ma non per indignazione, solo perchè è un passaggio che nel mondo PC è all'ordine del giorno.
    l'investimento nella tecnologia e nei PC in modo particolare ha SEMPRE avuto un orizzonte molto limitato, le console sono sempre state ed ancora sono un qualcosa che fa almeno parzialmente eccezione, perchè il ritorno economico ce lo devono avere pena la scomparsa dalla scena, perchè i tempi di sviluppo sono superiori all'evoluzione delle tecnologia.
    Per sviluppare un gioco ci vogliono mediamente tre anni, io tre anni fa ho comprato una GTX690 nell'ottica di essere "a posto" per un po' senza fare upgrades, ma già lo sapevo che i 5 o 6 anni che mi ero prefisato le sarebbero andati stretti, quando l'ho comprata Eidos ha iniziato a lavorare a Deus Ex: Mankind Divided, quando ho presentato il gioco ai miei 1200€ di scheda video (all'epoca) gli ha detto "Tanto piacere, ma io piu che a un livello medio non ti posso far girare."
    Questo esempio l'ho portato per dimostrare come la tecnologia avanzi più rapidamente dello sviluppo dei giochi e del perchè le console sempre abbiano fatto, facciano tuttora e sempre faranno eccezione a certe regole, è un settore in cui il turnover non può essere rapido come il resto proprio per la dipendenza dal prodotto collegato ed è per questo motivo che la PS4 Pro è stata presentata come parte di un ecosistema completamente compatibile con PS4.
    Uno che sia partito con l'idea di comprarsi una PS4 e giocarci per 7-8-10 anni come era possibile fare con le precedenti generazioni non è minimamente toccato dall'uscita sul mercato di una versione proiettata in avanti, nulla gli impedisce di continuare ad usufruire della PS4 liscia che si è comprato esattamente come aveva pianificato, ovvio che, come sotto riportato da qualcuno, un po' di tentazione all'upgrade una Pro la induca, ma questo fa parte dei giochi, se nel mercato non ci fosse un evoluzione saremmo ancora fermi al Colecovision o ai cabinati di Space Invaders.
    Avvicinandoci a concludere questo post kilometrico, quello che fa strano nella dichiarazione di House è pertanto proprio il contrasto tra il presentare una console che avvicini l'utenza alle abitudini del mondo PC proprio per tenerla lontana da esso.
    Quello che veramente tiene l'utenza non lontana dal mondo PC, ma comunque interessata ad una console sono le esclusive, in buon numero e di buona qualità, tutto il resto è fuffa, e le esclusive, nonchè il supporto a lungo termine delle proprie console, sono sempre stati punti di forza delle console Sony.
    Quello che avrebbe dovuto dichiarare House, anzichè quanto asserito, è semplicemente che, sapendo come tra l'utenza dell'ecosistema Playstation ci siano persone che diano una diversa importanza alla grafica, abbiano voluto diversificare la propria offerta in modo da accontentare un pubblico più ampio, che è poi il vero motivo della loro mossa.
    In ogni caso, a supporto di quanto sopra asserito, il periodo di rilascio dei giochi per una specifica console è (quasi) sempre stato dal 50% in più fino al doppio rispetto alla sua vita di ufficiale come top di gamma, come conseguenza naturale dei tempi di sviluppo e, soprattutto aggiungerei, anche per un discorso di base installata.
    Concludo veramente con una mia riflessione personale, o meglio, con la mia reazione a PS4 Pro: "Che bello, un giocattolo nuovo, non vedo l'ora di farci un giro."
  • ri-arzak
    Livello: 1
    299
    Post: 70
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da gondrano

    Parte da dati sbagliati. L'acquisto di un console è economicamente "non conveniente" rispetto al PC. Questo perché non tiene conto del costo dei videogiochi, che sul PC in media è inferiore dal 50-60% (e dopo qualche mese dall'uscita anche di più). Una console costa meno di un PC solo come acquisto iniziale, ma già dopo un anno lei ha speso più del PCGaming più potente. Dopo due anni ha speso il doppio, dopp tre il quadruplo, e con una qualità dei giochi molto inferiore. Su PC poi si può sostituire la scheda grafica, che costa meno di una conosle nuova e permette altri 3-5 anni di assoluta superiorità grafica. Devo poi aggiungere che su PC può navigare su internet, lavorare, ecc..ecc... Le console sono per i "casual gamers", per interdeci quegli utenti di età tra gli 8 ed i 13 anni che però si stanno spostando sui games per cellulari. In futuro le consoles saranno i cellulari e quello che dice Sony è la realtà..anche se ha poco senso comprare una console ogni due anni...mi costa il doppio di un PC ed è meno potente.
    Con le console, a parte che risparmi i soldi iniziali della macchina, ma eviti di perdere tempo a settare le impostazioni e aggiornare i componenti (tempo e soldi) con il passare del tempo. E poi con le console i giochi (volendo) li compri usati e poi li rivendi, per cui, tutto sommato, con un minimo di attenzione non è che ci sia proprio tutta questa spesa. Anche perchè non credo un adulto, mediamente, giochi a più di uno, massimo due titoli per volta.
  • Nito
    Livello: 2
    185
    Post: 77
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Secondo me dovremmo accontentarci un po di più di quello che abbiamo, che vi garantisco è gia tantissimo, già i giochi della scorsa generazione, con i loro "miseri" 720p e 30 fps erano gia eccellenti, tanto si sà che è solo una gara a chi si piazza leggermente più avanti dell' altro, anni fa erano SEGA e NINTENDO a fare a gara e abbiamo visto sega che fine ha fatto. Gente io voglio giocare ai videogiochi 30 60 fps 720p 1080p va bene tutto e non trovarmi costretto a dire:" o cavolo devo cambiare scheda, mi serve la ps4 pro, devo prendere la tv 4k etcc..." forse è anche per questo che ho mollato il mondo pc perche perdevo più tempo a settare le opzioni grafiche che a giocare. Dovrebbero prendere quello che hanno e cercare di sfruttarlo al meglio per proporci giochi sempre più divertenti, e belli, dovrebbero fare a gara a chi fa il videogioco migliore, ora mai si parla solo di fps 1080p 4k 5k 6k 8k 7k ma poi tutte ste "k" sullo schermo non è che daranno fastidio? Ripeto siamo gia ad un livello che è ben oltre l'eccellenza.
  • gondrano
    Livello: 1
    -3
    Post: 2
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Guzman

    ..
    Parte da dati sbagliati. L'acquisto di un console è economicamente "non conveniente" rispetto al PC. Questo perché non tiene conto del costo dei videogiochi, che sul PC in media è inferiore dal 50-60% (e dopo qualche mese dall'uscita anche di più). Una console costa meno di un PC solo come acquisto iniziale, ma già dopo un anno lei ha speso più del PCGaming più potente. Dopo due anni ha speso il doppio, dopp tre il quadruplo, e con una qualità dei giochi molto inferiore. Su PC poi si può sostituire la scheda grafica, che costa meno di una conosle nuova e permette altri 3-5 anni di assoluta superiorità grafica. Devo poi aggiungere che su PC può navigare su internet, lavorare, ecc..ecc... Le console sono per i "casual gamers", per interdeci quegli utenti di età tra gli 8 ed i 13 anni che però si stanno spostando sui games per cellulari. In futuro le consoles saranno i cellulari e quello che dice Sony è la realtà..anche se ha poco senso comprare una console ogni due anni...mi costa il doppio di un PC ed è meno potente.
  • Guzman
    Livello: 2
    114
    Post: 126
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    Io parlo da utente console che non ha mai provato il modo di giocare tipico del pc, e posso dirvi che mi viene almeno un dubbio circa la proposta attuale: la principale differenza, oltre alla qualità potenziale, fra console e pc è la possibilità di garantirsi, con una spesa di 500€ o meno, una piattaforma di gioco dalla durata vitale compresa fra i 5 e gli 8 anni circa. Chi opta per la console, rinunciando implicitamente alla superiore qualità del pc, secondo me fa e segue anche questo ragionamento è ne trae un certo conforto. Volendo fare un discorso di classe, questa caratteristica faceva della console la piattaforma video ludica del popolo, inteso sia in senso economico che culturale: infatti la mancanza di conoscenze tecniche rende per molti, io per primo, difficile seguire e gestire le possibilità evolutive offerte dal pc. Con la nuova proposta questa situazione cambierà e la console cessera' di essere un investimento sul lungo periodo. Naturalmente si potrebbe dire che nessuno vieta ad un utente di ignorare i vantaggi tecnici del cambio e tenersi la sua vecchia macchina, tuttavia vi sono due punti da analizzare: primo, potrebbero uscire giochi che per girare bene richiedono una console superiore, e questo solo fatto rende obsoleta la macchina originale; secondariamente la possibilità di prestazioni superiori farà nascere in molti il "bisogno" di un upgrade per il solo fatto che è possibile farlo. Di fronte a questa evoluzione mi sembra che l'unica differenza intercorrente ancora fra console e pc sia la diversa difficoltà di gestione, anche se credo che con la necessità di sapere quale televisore motiva l'acquisto di una console avanzata questa differenza si assottigli. Mi chiedo allora: perché i giocatori di domani dovranno ancora scegliere la console? Visti i fatti, tanto vale buttarsi sul pc. Forse ad averla vinta saranno quelle console familiari come WiiU, che puntano a dare un'esperienza video ludica facilmente fruibile a chi vuole o necessità questa caratteristica.
  • madmax
    Livello: 5
    1083
    Post: 588
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Gandino

    se fosse possibile capire la bellezza dei giochi che giravano a 4k per chiunque(ci vuole una tv 4k purtroppo)ci sarebbero molte meno chiacchiere e parecchia gente sognerebbe di cambiare tv. Ho visto i video da un amico che ha una tv 4k con hdr, for Honor era meraviglioso, il 99% dei giocatori manco lo capisce che è upscalato. Qui la gente parla senza conoscere le cose. Appena vedete una pro collegata ad un tv 4k da unieuro vi mangiate il pad.
    Il problema non è quello di capire che su uno schermo 4k hdr i giochi sono più belli me piuttosto di capire se il mercaco console possa reggere nuove uscite di prodotti ogni anno o 2 anni arrivando in previsione al ritmo degli smartphone senza implodere. Sai che all'ifa di Berlino sono già stati presentati un bel po di TV a 8k? Secondo te perché lo fanno? Perché già si é capito dove i produttori vogliono andare a parare. Allora di questo passo se fra due anni o 2 e mezzo faranno console che upscalano la grafica a 8k bisognerá comprare in cosí poco tempo anche un nuovo TV dopo aver già comprato un 4k e rimanere al passo coi tempi? No. Io credo che un ritmo del genere si ancora possibile per il mercato smartphone perché i gestori coi loro contratti consentono di prendere un telefono nuovo a 10€ al mese o giù di lì. Ma di sicuro per console é TV questo tentativo di trattare tali prodotti come fossero smartphone finirà per far implodere il mercato. Secondo me già con la ps4 pro le risposte dei consumatori saranno fredde. Poi chi vivrá vedrá
  • Gandino
    Livello: 7
    11229
    Post: 2245
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    se fosse possibile capire la bellezza dei giochi che giravano a 4k per chiunque(ci vuole una tv 4k purtroppo)ci sarebbero molte meno chiacchiere e parecchia gente sognerebbe di cambiare tv. Ho visto i video da un amico che ha una tv 4k con hdr, for Honor era meraviglioso, il 99% dei giocatori manco lo capisce che è upscalato. Qui la gente parla senza conoscere le cose. Appena vedete una pro collegata ad un tv 4k da unieuro vi mangiate il pad.
  • Gandino
    Livello: 7
    11229
    Post: 2245
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    sono uscite le nuove schede video ed è pieno gi gente che dice: non vedo l'ora di prendermi una 1070! io la 1080! io la 1060! ps4 pro ha lo stesso identico senso di esistere. E probabilmente valuteranno sui 200 la vecchia console. E' un upgrade che se si ha una tv 4k da chi l'ha provata vale la pena senza dubbio. E come dimostra tomb raider anche per chi ha un hd normale. Costa solo 100 euro più di one e ps4 normale. Perché tutta sta negatività? anche su pc se prendi una scheda migliore che ti regge i 4k devi pendere un monitor adatto. E' la normalità. chi ha visto i giochi dal vivo ha detto che upscaling o meno erano magnifici in 4k, tanto da pensare che non girassero su una pro. Ma poi l'hanno provata di persona(pregianza o fossetti per citare due di altri siti). Sony ha solo sbagliato a non parlare dei possibili benefici che avrebbero anche i possessori di tv classiche a 1080p.
  • DoubleBarrel
    Livello: 3
    12942
    Post: 4447
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    In fondo non è così complicato, l'attuale PS4 verrà man mano rimpiazzata da un modello Slim, aggiornato nelle parti radio e USB, più efficente da un punto di vista energetico, che scalderà e consumerà meno, modello concepito per chi non ha e/o non vuole passare ad un TV 4k, oltre che da un modello Pro con il 230% della potenza grafica rispetto all'attuale dedicato a chi ha già e/o vuole passare ad un TV 4k, entrambe faranno girare gli stessi giochi ed entrambe avranno il supporto HDR ma ovviamente i giochi, anche quelli senza features specifiche per la Pro, su questa gireranno un po' meglio che sulla Slim, a livello di prezzo la Slim sostituirà l'attuale PS4 allo stesso livello di prezzo, la Pro costerà come la PS4 al lancio.
    Analizzando bene hanno entrambe un rapporto prezzo/prestazioni molto conveniente, ma, se vogliamo, la Pro ha un difetto, ovvero potrebbe invogliare qualcuno a cambiare TV per apprezzarne appieno i benefici, ovviamente non è un vero e proprio difetto, era una battuta.
  • bald0
    Livello: 2
    63
    Post: 19
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da dodeino

    si tra l'altro contando obsolescenza tv, costo dei giochi, problemi di capienza su HD lo storico vantaggio di comodità e "convenienza" delle console sta venendo sempre meno... tra l'altro su pc il pad della one va che è una meraviglia... Io sarò molto titubante nel cambiare la mia TV per il gaming, dato che lo considero (forse alla vecchia maniera) un elettrodomestico da cambiare solo se si rompe(forse per motivi di spazio in casa) e mi auguro davvero che nessuno sarà lasciato indiero con l'uscita di PS4/Scorpio. Son d'accordissimo con te riguardo il PC, che in effetti può benissimo essere una macchina da "salotto" molto più versatile delle console con i giusti collegamenti e accessori. penso vendero' la ps4 e l'xbox one. per prendermi tante tante cartucce per nes, snes e megadrive. e perche' no neo geo. basta potenza, voglio tornare al DIVERTIMENTO Stanno per pubblicare gli emulatori nello store di Xbox One come universal app nel caso tu non l'abbia già venduta :-)
    Io sarò molto titubante nel cambiare la mia TV per il gaming, dato che lo considero (forse alla vecchia maniera) un elettrodomestico da cambiare solo se si rompe(forse per motivi di spazio in casa) e mi auguro davvero che nessuno sarà lasciato indiero con l'uscita di PS4/Scorpio. Son d'accordissimo con te riguardo il PC, che in effetti può benissimo essere una macchina da "salotto" molto più versatile delle console con i giusti collegamenti e accessori. [QUOTE=Alucard1983;25563553]penso vendero' la ps4 e l'xbox one. per prendermi tante tante cartucce per nes, snes e megadrive. e perche' no neo geo. basta potenza, voglio tornare al DIVERTIMENTO[/QUOTE] Stanno per pubblicare gli emulatori nello store di Xbox One come universal app nel caso tu non l'abbia già venduta :-)
  • dodeino
    Livello: 4
    1395
    Post: 177
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Alucard1983

    penso terro' il mio pc e vendero' le console "nuove" (ormai obsolete) perche' almeno a sto punto me lo sistemo come voglio io per i giochi che voglio io su pc.
    si tra l'altro contando obsolescenza tv, costo dei giochi, problemi di capienza su HD lo storico vantaggio di comodità e "convenienza" delle console sta venendo sempre meno... tra l'altro su pc il pad della one va che è una meraviglia...
  • drdevil78
    Livello: 3
    -3
    Post: 2
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da NaughtyDog70

    Ho comprato recentemente un grande tv full hd, non trovo giusto che si debba essere penalizzati se non si ha un 4k, passi il potenziamento delle console, ma che non si debba spendere anche per aggiornare il tv spesso...
    in parte hai ragione, nel senso che sfornano console come i cellulari ormai, però, obiettivamente, tu sei andato a comprare un TV di vecchia generazione, probabilmente per le ottime offerte ma non puoi lamentarti se il resto va avanti...
  • NaughtyDog70
    Livello: 3
    769
    Post: 428
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Ho comprato recentemente un grande tv full hd, non trovo giusto che si debba essere penalizzati se non si ha un 4k, passi il potenziamento delle console, ma che non si debba spendere anche per aggiornare il tv spesso...
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Se accedi a un qualunque elemento sottostante acconsenti a utilizzarli.