Recensione di Powerstar Golf

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     Xbox One
  • Genere:

     Sportivo
  • Data uscita:

     22 novembre 2013
- Colorato, immediato e divertente
- Prezzo ridotto
- Buona quantità di oggetti da raccogliere
- Qualche buca in più non avrebbe guastato
- Alcune ambientazioni un po' spoglie
- Nessun utilizzo per il Kinect?
Loading the player ...
A cura di (FireZdragon) del
Per attirare i giocatori casual al lancio di una console non c'è niente di meglio di un bel gioco di Golf e Microsoft ovviamente, con la sua Xbox One, non si è lasciata certo sfuggire questa ghiotta occasione. Powerstar Golf arriva un po' in sordina rispetto ai Tripla A, anche digitali, che lo circondano, sommerso da campagne marketing sfarzose e presentazioni decisamente più numerose e di rilievo rispetto a quelle a lui dedicate.
Una scelta che probabilmente relegherà in secondo piano il titolo nella lista dei giochi da acquistare appena la console raggiungerà i salotti dell'utenza, ma che in realtà nasconde in sé quella magia classica dei prodotti semplici e dal design accattivante, sempre pronti a farti fare una partita, e poi un'altra, e poi un'altra ancora fino alle due di notte.


Tutto ruota intorno alla mazza
Come dicevamo Powerstar Golf fa della simpatia e dei colori sgargianti il proprio punto di forza. I diversi personaggi che possiamo selezionare rappresentano star ultra stereotipate, a partire dall'astronauta tutto muscoli, passando dalla irlandese rossa di capelli e amante della natura fino ad arrivare all'artista con pantaloni a quadri e modo di fare un po' snob.
Oltre al mero aspetto estetico i personaggi si differenzieranno grazie a tutta una serie di colpi speciali unici in grado di influire direttamente sulle prestazioni sul campo da golf, solitamente facilitando l'avvicinamento alle buche nel modo più fantasioso possibile. Che ne direste di poter attivare un potere capace di sfondare il muro del suono per raggiungere il green altrimenti inarrivabile o saltare un bunker proprio sulla traiettoria ideale? Con Powerstar Golf potrete fare questo e molto altro, in maniera ovviamente limitata dato che il gioco metterà comunque al centro del mirino la competizione, sia contro l'intelligenza artificiale nei numerosi tornei disponibili sia contro avversari umani in partite in locale e nei vari record in multiplayer asincrono, sempre segnati in evidenza su tutti i tracciati.
Ogni singola buca vi mostrerà infatti i risultati dei vostri amici in friend list, ricompensandovi con speciali crediti ogni volta che batterete uno di questi record, stimolandovi e invogliandovi a fare sempre meglio.
Oltre al golfista il giocatore potrà scegliere tra diversi caddie, in grado anch'essi, grazie alle loro abilità, di migliorare le vostre prestazioni, indicando solitamente la traiettoria precisa della pallina durante il percorso e addirittura sul green.
Ci ha colpito in particolar modo la personalizzazione dei vari protagonisti, che potranno equipaggiare una gran quantità di legni e di palline, ma anche abiti e indumenti acquistabili in uno shop dedicato. Nel negozio saranno disponibili diverse tipologie di pacchetti segreti, dal prezzo differente in base alla qualità degli oggetti al loro interno, e il giocatore potrà decidere se risparmiare per ottenere le mazze dei set supremi o accontentarsi dei ferri da principiante.
Ogni oggetto, ovviamente, differisce dagli altri per le statistiche e si potrà quindi optare per montare una mazza di marca TNT grazie alla quale sganciare colpi esplosivi per la lunga gittata o investire sul diamante, che in quanto a rotazione e precisione è davvero insuperabile. Un buon modo insomma per personalizzare ulteriormente il proprio personaggio, e poi mandarlo in campo pronto ad affrontare uno degli oltre quaranta tornei disponibili.


Tutto il gameplay in quattro click
Powerstar Golf è un titolo semplice e immediato, e questo si riflette ovviamente anche nel gameplay, molto simile a quanto Sony con il suo Everybody's Golf ci ha già regalato su Playstation. Al primo input daremo il via alla barra della potenza, che andrà fermata sulla distanza desiderata, e al suo ritorno dovremo cliccare con precisione estrema su una barra verde per ottenere il colpo perfetto. Mancando il punto di impatto la pallina subirà effetti indesiderati, finendo ora sul green o peggio ancora in acqua.
Per dare ancora più profondità alla gestione dei colpi sarà possibile ovviamente scegliere quale parte della sfera colpire grazie alla croce direzionale, facendogli fare uno spin in verticale per aumentarne il rimbalzo o dandogli di proposito una traiettoria curva, così da superare eventuali alberi o cespugli.
Come dicevamo il sistema di gioco è immediato, divertente e soprattutto veramente adatto a tutti, perfetto per le serate tra amici o in famiglia. L'arrivo della pallina sul green e la conseguente estrazione del put, come da aspettative, mette in mostra una griglia lampeggiante che indica le varie pendenze per arrivare in buca, lasciando decidere al giocatore la direzione e la forza da dare all'ultimo colpo, lasciando alla gravità il destino della pallina da golf. Destino che può essere però modificato da ulteriori poteri che calamitano la stessa verso la bandierina o che la moltiplicano, così da avere più possibilità di fare centro.
Il successo in tal caso andrà ottenuto sulle circa ottanta buche presenti nel gioco, divise in quattro differenti location di buona fattura con molti elementi sulle course che arricchiscono e distraggono nei tempi morti. Peccato per la mancanza di una minimappa che mostri in maniera chiara l'intero percorso durante la partita, costringendo il giocatore a continui zoom per sistemare la traiettoria della pallina.
Un difetto minimo che comunque non va ad inficiare la qualità di un titolo senza grosse pretese, capace di regalare più di qualche ora in leggera spensieratezza.

Recensione Videogioco POWERSTAR GOLF scritta da FIREZDRAGON Powerstar Golf è il più classico dei giochi di golf arcade. Una buona caratterizzazione dei personaggi, unita ad una varietà più che discreta di oggetti e stili per i protagonisti e a meccaniche di gioco semplici e immediate, ne garantiscono la fruibilità per un numero vastissimo di giocatori. Se siete alla ricerca di un gioco dal basso budget da affiancare alla vostra killer app, questo potrebbe davvero fare al caso vostro.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...

 
 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.