Anteprima di Halo Wars

Copertina Videogioco Halo Wars
  • Piattaforme:

     Xbox 360
  • Genere:

     Strategico
  • Sviluppatore:

     Ensemble Studios
  • Distributore:

     Microsoft
  • Lingua:

     Completamente in Italiano
  • Giocatori:

     1 - 6 (Multiplayer online)
  • Data uscita:

     27 Febbraio 2009 - 20 aprile 2017 (Definitive Edition)
A cura di (Benenath) del
“Five Years…Five long years” (cinque anni…cinque lunghi anni, ndr), così recitava l’ultimo trailer in computer grafica mostratoci per Halo Wars, il nuovo strategico di Ensemble Studios, i famosi papà di un certo Age of Empires, che trasporta l’universo di Master Chief e soci nel mondo degli strategici in tempo reale. Cinque anni di vittorie e sconfitte, di gioie e dolori, il genere umano era alle prese con le prime avvisaglie della guerra contro i Covenant, la razza aliena che ha mosso un conflitto intergalattico nei confronti dei terrestri per motivi religiosi. Halo Wars ha dunque il compito di raccontarci, in modo più approfondito, cosa accadde realmente prima degli eventi narrati nella famosa trilogia di Halo, conclusasi lo scorso anno con l’ultimo e spettacolare episodio.
Sebbene il marchio non goda di particolare successo in Giappone, Microsoft ha portato al TGS 20008 Halo 3 Recon, la nuova campagna in cui impersoneremo un marine, e Halo Wars, protagonista dell’anteprima di oggi.

20 anni prima di Halo: Combat Evolved
Il gioco è ambientato 20 anni prima di Halo: Combat Evolved, ed impersonerete le forze marine UNSC impegnate nel conflitto contro i Covenant. Ensemble Studios, per l’occasione, ha confermato anche la presenza dei Flood come terza fazione in lotta, nonostante non è ancora chiaro quando e come faranno la loro apparizione durante la campagna che è unicamente utilizzabile con l’esercito umano.
Sebbene durante la presentazione il titolo non era giocabile dai presenti, il team di sviluppo ha mostrato un livello della modalità principale del gioco. Il nome della missione è “Field Trip To Harvest”, di cui potete ammirare una anteprima in computer grafica nella nostra Spaziogames.TV con il trailer rilasciato in occasione della manifestazione giapponese. Una squadra di ricerca ha trovato qualcosa nel pianeta ghiacciato di Harvest ed un piccolo gruppo è chiamato ad investigare. Ma i Covenant sono già giunti sul posto, anticipando l’esercito umano e stanno altresì lavorando all’allargamento delle truppe all’interno di un misterioso edificio. A testimonianza di ciò, si vedono degli Arbiter (i soldati d’elite della razza aliena) che dirigono un piccolo gruppo di Grunt, i quali trasportano strani oggetti da portare all’interno. Il compito del giocatore in questa missione è di piazzare degli esplosivi dentro l’edificio distruggendo così la reliquia scoperta dalla squadra ricercatrice e il lavoro fatto sino in quel momento dai Covenant.

Analizzando il comparto tecnico notiamo che le animazioni e i movimenti di personaggi e veicoli sono superbi e in linea con lo stile Halo. I due inediti veicoli presenti – Vultures e Cobras – sono perfettamente a tema e confermando la bravura di Ensemble di non snaturare la serie. E’ bene sottolineare, inoltre, la presenza di intelligenze artificiali (come Cortana) nell’orbita dei pianeti in cui vi troverete a combattere. Esse non servono solo in termini di trama, ma saranno un valido aiuto tattico per segnalare variazioni e movimenti sul campo di battaglia. Il team di sviluppo ha sottolineato che la storia in Halo Wars è narrata sia attraverso i filmati in CG sia durante le schermaglie stesse. Vale a dire, se pensate di seguire la trama guardando solo le sequenze filmate, siete completamente fuori strada. Halo Wars si comporta esattamente come i tre Halo, la trama è presente anche, e forse diremmo soprattutto, nelle sequenze ludiche in modo da coinvolgere completamente il giocatore come se stesse giocando un blockbuster cinematografico. Bill Jackson , il producer della campagna, ha dichiarato a questo proposito che la trama è stato il primo aspetto su cui si è concentrato il team di sviluppo.

Passiamo alla questione Flood. Sicuramente i fan Halo si staranno chiedendo cosa ci fanno in questo titolo dato che, secondo la storia, sarebbero apparsi per la prima volta agli umani in Halo: Combat Evolved. Bene, non lo sappiamo. Ensemble ha mantenuto il più stretto riserbo su questo aspetto e non li ha nemmeno mostrati nella demo presentata, vuol dire che magari c’è qualcosa della storia che è ancora rimasto avvolto sotto un velo di mistero. Con la presenza dei Flood in Halo Wars adesso sorgono nuove domande che si spera abbiano risposta nel gioco completo, ormai in dirittura di arrivo nei primi mesi del 2009.

Per quanto riguarda invece la durata della campagna, essa si aggira intorno alle 8-12 ore, anche se tutto dipende dalle abilità del giocatore. Sono presenti, inoltre, i livelli di difficoltà classici per un titolo della serie Halo: facile, normale, eroico e leggendario. In più, una serie di obiettivi studiati appositamente e, al loro interno, delle gradite sorprese che, dicono, ci farà piacere trovare.

Considerazioni finali
La demo si conclude tra la soddisfazione dei presenti. Ensemble Studios sta sicuramente lavorando bene e Halo Wars si prospetta un prodotto molto interessante. Lo stile Halo si respira da ogni parte e la trama sembra ben studiata e pronta per rispondere a migliaia di interrogativi che il brand è sempre riuscito a creare. C’è da sistemare qualcosa nel comparto tecnico, come un frame-rate ancor a instabile e qualche altra piccola questione che confidiamo sarà risolta in tempo per l’uscita nei negozi. Ormai manca veramente poco e solo un “suicidio” da parte del team sviluppatore potrebbe compromettere le buone qualità di Halo Wars mostrate sino a questo momento.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.