Anteprima di Halo Wars

Copertina Videogioco halo wars
  • Piattaforme:

     Xbox 360
  • Genere:

     Strategico
  • Sviluppatore:

     Ensemble Studios
  • Distributore:

     Microsoft
  • Lingua:

     Completamente in Italiano
  • Giocatori:

     1 - 6 (Multiplayer online)
  • Data uscita:

     27 Febbraio 2009
Loading the player ...
A cura di (Darkzibo) del
Anche se ha trovato poco spazio nella presentazione Microsoft, Halo Wars ha attirato verso di sé molti curiosi soprattutto con un interrogativo: che ci fa l’universo di Halo unito ai programmatori di Age of Empire? Come si potranno coniugare due generi diversi come quello di uno sparattutto e uno strategico in tempo reale ? Le domande sono ancora aperte, nonostante una versione giocabile presente all’E3.

Schieramenti in battaglia
Un anno dopo il suo annuncio, Halo Wars torna con una piccola versione giocabile, che non darà chiarezza su tutto quello che sarà presente nel gioco, ma può togliere diversi dubbi sull’ennesimo strategico in tempo reale per console. I vecchi esponenti del genere non hanno riscosso grande fortuna nella loro trasposizione su console, basti pensare a Age of Empire II per PS2 o ai vari Command & Conquer che, anche se riusciti bene, non hanno mai ottenuto lo stesso successo delle loro controparti per Pc. Da questo punto di vista Halo Wars sembra cancellare ogni dubbio non appena si mette mano sul pad. Come dimostrato da Ensamble Studios i comandi sono molto semplici e si adattano al meglio ai comandi di Xbox 360 e, con poche pressioni dei pulsanti, riuscirete a creare eserciti e a mandarli all’attacco. Per selezionare più unità, poi, vi basterà tenere premuto il pulsante A e la medesima cosa basterà per farle attaccare. Con la pressione di un altro pulsante si aprirà un menù di facile accesso tramite il quale si darà inizio alla costruzione degli edifici che vanno, come nelle migliori tradizioni strategiche, dalle caserme di vario tipo alle strutture di potenziamento in grado di upgradare gli eserciti. Constatato il fatto che Halo Wars è programmato da Ensemble Studios, non si dovrà solo creare unità, adottare una strategia e mandarle all’attacco, ma anche raccogliere le risorse per favorire tali creazioni. Non si tratterà di addestrare solamente soldati, ma anche unità aeree e veicoli terrestri e tutti gli appassionati di Halo saranno ben contenti di guidare Scorpions, Warthog o i reparti dell’ UNSC. Purtroppo, con grande rammarico, non è presente il simbolo di questa serie, Master Chief per il semplice fatto che gli avvenimenti di Halo Wars si svolgono venti anni prima del primo Halo.
La campagna in single player vi permetterà di governare le forze dell’ UNSC e la storia parla di un manufatto scoperto su un pianeta che è il primo obbiettivo per un attacco Covenant, portando quindi la storia, come detto precedentemente, ad essere un prologo per la trilogia che tutti conoscono. Non potrete, almeno dalle prime impressioni, interpretare il ruolo di Covenant, che sarà possibile utilizzare solo nella modalità schermaglia. L’aspetto strategico è passato in secondo piano perché al demo provata era troppo breve e quindi non si è potuto testare questo aspetto del gioco.
Graficamente sembra ci siano stati miglioramenti rispetto a quanto visto un anno fa, anche se qualche bug di troppo si nota ancora pur essendo le animazioni di truppe e unità in genere ben realizzate con ottimi effetti di luce riflessa ed eslposioni molto realistiche.

Il tentativo di portare su un’altra sfera il mondo di Halo sta prendendo forma pian piano, ma adesso ci si trova ad essere ancora in una fase di transizione. Il sistema di controllo sembra essere collaudato e questo risulta come un sicuro punto a favore di Halo Wars, mentre tecnicamente sussistono bug facilmente risolvibili. Il titolo sembra avere tutto quello che un appassionato della serie desideri: i soldati, i veicoli terresti e aerei e tutta quella tecnologia e atmosfera che pervade ogni episodio di Halo. L’unica cosa che occorrerà verificare sarà come i sostenitori di Halo possano accettare uno spin off che muta completamente il gameplay cui sono abituati. Forse, in attesa di Halo 4, vista la collaborazione con l’esperta Ensamble Studios (creatori della serie Age Of Empire) questo strategico potrebbe rappresentare una buona alternativa. L’uscita è indicativamente data per l’inizio del 2009 e c’è tutto il tempo per migliorare ogni aspetto del gioco.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.