Anteprima di Warhammer: Battle March

Copertina Videogioco WH Battle March
  • Piattaforme:

     Xbox 360
  • Genere:

     Strategico
  • Sviluppatore:

     Black Hole Games
  • Distributore:

     Kochmedia
  • Giocatori:

     1-4
  • Data uscita:

     Disponibile / Settembre X360
A cura di (PaladiNero) del
Warhammer è un cosidetto “gioco di guerra in 3 dimensioni” chiaramente ambientato in un contesto fantasy. Nato all’inizio degli anni ottanta, è diventato tutt’oggi uno dei giochi di miniature più seguiti al mondo.
A partire dalla seconda metà degli anni novanta in poi, si sono visti diversi esempi di videogiochi tratti da questa famosa serie, il più recente dei quali è Warhammer: Mark of Chaos con la sua espansione Battle March. Inizialmente esclusiva PC, adesso anche i possessori di Xbox360 potranno giocare ad entrambi questi titoli grazie agli sforzi di Black Hole Games.
Infatti abbiamo potuto vedere e provare la versione console e, seppur la tipologia di gioco rimanga simile a quella dell'edizione Pc, possiamo dire che non si tratta di una pura conversione da essa, ma procediamo con ordine e andiamo adesso a vedere che cosa abbiamo scoperto.

L’impero e il chaos affronta l’armata degli orchi
In questo titolo avremo a disposizione due principali modalità di gioco: la campagna, riservata al gioco in singolo, e chiaramente la modalità multiplayer.
Prima di partire con la campagna è possibile fare una serie di tre missioni introduttive che ci permetteranno di imparare con facilità i comandi. Anche se si tratta di un RTS, abbiamo potuto notare da questo tutorial che il sistema di controllo è stato semplificato e adattato molto bene al joypad di XBox 360, tanto che prendere padronanza del gioco risulta molto intuitivo e quasi immediato.
Oltre a darci la possibilità di imparare i controlli, nel tutorial ci vengono date informazioni su come disporre e utilizzare le nostre truppe, su come far buon uso degli eroi, e descrive come sfruttare a nostro vantaggio torri o castelli abbandonati per aver una superiorità rispetto al nemico. Apprese le basi, si può procedere con le missioni successive, e anche se il tutorial non è obbligatorio per poterle iniziare, può essere utile per ambientarci.
Nella modalità in singolo, possiamo selezionare e controllare una delle tre razze disponibili, per poter partecipare nello sviluppo degli eventi sotto il loro punto di vista, e cercare di difendere o distruggere, a seconda dei casi, quello che troviamo nell’evolversi della storia. Queste sono l’impero, il chaos e l’ultima arrivata, l’armata degli orchi e goblin.
Iniziando il gioco noteremo subito che esso è differente rispetto ad un classico RTS per Pc, infatti non esiste una fase di costruzione di una base e neanche di addestramento delle truppe, o ancora di raccolta delle risorse. Infatti nella campagna esistono due sottosezioni, la prima è la mappa tattica all’interno della quale decideremo dove spostarci nel continente e selezionare quali tipi di battaglie svolgere, in più si possono visitare città o villaggi in cui possiamo eseguire una fase di cura, reclutamento o potenziamento delle truppe e degli eroi, o acquisti di equipaggiamento o sistemi per fare assedi, il tutto chiaramente previo pagamento in oro. La seconda riguarda le missioni e i combattimenti da affrontare; ogni volta che andremo in battaglia sarà prima necessario decidere quali truppe, eroi o mezzi d’assedio schierare per conseguire la vittoria e riuscire a completare gli obiettivi richiesti, fatto questo ci verrà presentato il terreno di battaglia in cui potremo disporre le nostre unità, e successivamente proseguire nella mappa per arrivare a conseguire i traguardi necessari per completare la missione attuale. Questi obiettivi non saranno sempre uguali ma varieranno di volta in volta, infatti si può passare da una semplice battaglia contro il nemico, ad un assedio e conquista di un castello, o al recupero di oggetti particolari o addirittuare nel liberare il passaggio per permettere l’attacco dei nostri alleati.
Nella modalità multiplayer avremo sei tipologie di gioco: la prima è classica sfida tra eserciti, ognuno di essi controllati da un giocatore fino ad un massimo di quattro persone, con possibilità di fare scontri 2vs2; la seconda si chiama “reinforcement mode”, simile alla precedente ma con la presenza, nella mappa di gioco, di alcuni campi che forniscono risorse per acquisire altre unità; la terza, “refill”, in sostanza è analoga alla precedente solo che in questo caso gli accampamenti permettono di curare le truppe a nostra disposizione, senza ottenerne di nuove; la quarta è l’assedio in cui un giocatore deve cercare di difendere la fortificazione mentre gli altri dovranno conquistarla con le loro truppe e i mezzi di assedio, il tutto entro un tempo limite; la quinta modalità, creata in esclusiva per l'edizione console, si tratta di una variazione del classico cattura la bandiera, in cui però bisogna fare da scorta ad una carovana; l’ultima tipologia, anch’essa in esclusiva su XBox 360, vede la possibilità di far affrontare in un’arena gli eroi di ognuno dei giocatori.

Come creare il proprio esercito
Nel gioco avremo a disposizione diverse opzioni e modifiche per poter personalizzare il proprio esercito, in particolare potremo variare le colorazioni delle nostre armate, sia per il simbolo, che per le bandiere o i vestiti dei soldati, effettuare cambiamenti di aspetto dei soldati, per esempio capelli e viso, il tutto tramite un editor creato ad hoc per supportare correttamente i controlli.
Come già detto in precedenza, non potremo costruire campi di addestramento o altri tipi di edifici, ma di volta in volta nella mappa tattica andremo in città per ampliare e migliorare le nostre schiere di soldati, questo grazie a tre tipologie di località: la prima è il tempio in cui i nostri soldati potranno esse curati benedetti o, nel caso sia necessario, resuscitati; il secondo luogo è l’armeria, in cui potremo acquistare nuove armi e armature, o potenziare e migliorare quelle a disposizione, in più si potranno ottenere dei sistemi difensivi e trappole nel cao dobbiamo difenderci da un assedio; la terza ed ultima località è la caserma dove potremo assoldare nuovi soldati ed eroi che combattano per la nostra causa.
Tutte queste spese potranno essere effettuare utilizzando l’oro che troveremo man mano nel corso delle battaglie, infatti ogni volta che sconfiggiamo un esercito, esso lascierà sul terreno oro e/o oggetti che potremo raccogliere subito e utilizzare nella missione corrente, oppure li otterremo tutti a missione completata.
Un altro modo per potenziare il proprio esercito sta nel miglioramento e nel potenziamento del proprio eroe. Infatti essi sono molto importanti nel gioco per diversi motivi, principalmente per il fatto che sono unità relativamente più potenti dei semplici soldati, inoltre possono utilizzare un insieme di diverse abilità che guadagnano di volta in volta che acquisiscono un nuovo livello (fino ad un massimo di 40 livelli). Capacità che vanno dal potenziamento in fase di combattimento, a miglioramenti nel caso di duelli uno contro uno, infine a capacità di comando per far si che l’eroe riesca a controllare correttamente i soldati e influenzarli dal punto di vista psicologico.

Considerazioni finali
Warhammer approda finalmente su Xbox 360. Nonostante questo titolo sia in parte estratto dalla versione Pc, è stato creato e sviluppato per adattarsi alle esigenze dei videogiocatori di console, semplificandone i controlli e rendendo le interfacce più intuitive. Oltre a ciò, visto che risulta molto differente rispetto ad un classico RTS, può essere apprezzato da diverse tipologie di giocatori, anche da coloro che non hai mai provato questo genere prima d'ora. Infine la mancanza di una modalità cooperativa nella campagna viene ben compensata dalla sezione multiplayer, che aggiunge alle cinquanta ore circa richieste per completare tutte le missioni in singolo, numerose altre ore di divertimento su Xbox live.
caricamento in corso...

 
 
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.