Recensione di Omega Five

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     Xbox 360
  • Genere:

     Sparatutto
  • Sviluppatore:

     Natsume
  • Costo:

     800 Microsoft Points
  • Data uscita:

     9 gennaio (XBLA)
- Graficamente splendido
- Frenetico e divertente
- Buon numero di extra
- A tratti frustrante
- Difficile per i neofiti del genere
- Monotono
A cura di (Falconero) del
Nel periodo compreso tra gli anni 80’ e 90’, gli sparatutto a scorrimento laterale hanno saputo catturare l’interesse di milioni di videogiocatori in tutto il mondo, proponendo un’esperienza di gioco piacevole, semplice ma soprattutto divertente. Con il passare del tempo, sebbene l’evoluzione tecnologica abbia portato alla nascita di generi videoludici più complessi e profondi, gli scrolling shooters sono comunque riusciti a ritargliarsi un posto, non solo nel cuore degli utenti, ma anche in quello degli sviluppatori. Questo “amore mai svanito” ha portato alla realizzazione di svariati titoli come Omega Five, recentemente rilasciato sul catalogo Xbox Live Arcade; prodotto da Natsume, in esclusiva per la console di casa Microsoft, questo titolo si dimostra un vero “must” per qualsiasi possessore di un Xbox360.

Soli contro tutti
Come ogni sparatutto a scorrimento che si rispetti, all’inizio del gioco vi sarà chiesto di selezionare quale personaggio utilizzare per intraprendere l’avventura. La vostra scelta, almeno inizialmente, potrà ricadere su due soli avatar, ovvero la bella Ruby ed il tenebroso Tempest. Una volta presa la vostra decisione, verrete immediatamente proiettati nel vivo dell’azione; ad attendervi, troverete ovviamente una miriade di nemici, che potrete e dovrete fronteggiare con le armi a vostra disposizione. La varietà di quest’ultimi è notevole, sebbene l’intelligenza artificiale non brilli sicuramente per acume tattico; il vostro maggior ostacolo nel corso dei combattimento non sarà infatti l’abilità dei vostri avversari, ma bensì il loro ingente numero. Trattandosi di uno “scrolling shooter” gli sviluppatori hanno chiaramente voluto prediligere la quantità a discapito della qualità, al fine di favorire maggior divertimento ed adrenalina nel corso dell’esperienza di gioco, ed alla luce di quanto proposto, la loro scelta si dimostra più che azzeccata. Per opporvi alla schiera di nemici che intralcerà il vostro cammino, avrete a disposizione un’arma principale – caratterizzata da tre diverse tipologie di fuoco, attivabili con i power-up sparsi per il territorio – ed un attacco speciale, capace di spazzare via qualsiasi forma di vita presente sullo schermo (ad eccezione dei boss di fine livello). Quest’ultimo attacco, non potrà però essere usato liberamente, ma al contrario, oltre ad essere limitato a tre soli utilizzi, dovrà essere caricato mediante l’acquisizione dei troidi. I troidi, ovvero dei piccoli triangolini viola, potranno essere facilmente ottenuti eliminando il maggior numero di nemici, i quali, una volta sconfitti, ne rilasceranno una determinata quantità.

Il gamepay è semplice ed intuitivo, ma allo stesso tempo, grazie ad un buon numero di azioni eseguibili, denota una discreta profondità. Il movimento del proprio avatar è determinato dallo stick analogico sinistro, mentre la fase di fuoco è legata allo stick analogico destro. Ogni personaggio dispone inoltre di un attacco speciale, attivabile con la pressione del trigger sinistro, di un attacco secondario legato al trigger destro, e di uno scudo dimensionale, utilizzabile indistintamente con RB o LB. Ad un primo impatto, la meccanica di gioco potrebbe sembrare fin troppo semplice, ma con il passare dei minuti, vi renderete contro del contrario. Il numero dei nemici da fronteggiare contemporaneamente è infatti notevole, motivo per cui, se vorrete avere qualche possibilità di sopravvivenza, dovrete acquisire una buona velocità di esecuzione oltre che di movimento.

Per quanto riguarda la longevità, il titolo offre, purtroppo, una sola modalità di gioco; nonostante la scarsa durata di quest’ultima, specialmente dopo aver padroneggiato adeguatamente il gameplay, il buon numero di extra disponibili, a cui si aggiunge una modalità cooperativa per due giocatori (solo offline), vi regalerà un’esperienza di gioco duratura e nel complesso soddisfacente.

Comparto Tecnico
Dal punto di vista tecnico, Omega Five si attesta su degli ottimi standard. Graficamente parlando, la qualità complessiva è di primissimo piano e grazie ad una notevole definizione delle immagini, garantisce un ottimo impatto visivo con le ambientazioni. I personaggi, compresi i nemici che si dovranno fronteggiare nel corso del gioco, godono di un’ottima realizzazione e si dimostrano complessivamente ispirati, oltre che vari nella loro tipologia. Le armi il loro possesso e gli attacchi sferrati nel corso del gioco sono anch’essi di buona fattura, denotando una cura dei dettagli non indifferente che rende l’esperienza di gioco molto suggestiva e coinvolgente. Il comparto sonoro non è purtroppo all’altezza di quello grafico, sebbene la realizzazione generale non possa comunque essere giudicata come insufficiente. Le musiche di sottofondo che accompagnano le incessanti “sparatorie” sono sostanzialmente valide ma, con il passare del tempo, scadono in un’irritante monotonia; in questo senso anche gli effetti sonori, poco vari, non migliorano la situazione.
Recensione Videogioco OMEGA FIVE scritta da FALCONERO Alla luce dei contenuti proposti, Omega Five si dimostra uno dei migliori prodotti attualmente disponibili nel catalogo Xbox Live Arcade. Grazie ad un ottimo comparto tecnico, unito ad una giocabilità semplice ma allo stesso tempo dotata di una discreta profondità, questo titolo saprà regalare ore e ore di sano divertimento a gran parte dell’utenza contemporanea. Sebbene non goda di un prezzo particolarmente invitante, Omega Five si rivela adatto non solo a chiunque nutra interesse verso gli sparatutto a scorrimento, ma anche a tutti coloro che dovessero avvicinarsi a questo genere videoludico per la prima volta.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.