Recensione di Sonic: The Hedgehog 2

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     Xbox 360
  • Genere:

     Platform
  • Sviluppatore:

     Backbone Entertainment
  • Giocatori:

     1-2
  • Costo:

     400 Microsoft Points
  • Data uscita:

     Disponibile
- Giocabilità eccezionale
- Costa solo 400 Microsoft Points
- Implementazione della modalità on-line
- Prima o poi finisce
A cura di (Falconero) del
Dopo l’uscita del primo Sonic: The Hedgehog, SEGA è tornata all’attacco proponendo su Live Arcade un nuovo amatissimo titolo, anch’esso parte della Vintage Collection: Sonic 2, considerato da molti come uno dei migliori platform di sempre. Questo titolo segna il debutto della volpe Tails - inseparabile amico del nostro eroe – il quale assisterà costantemente Sonic durante le sue interminabili battaglie. L’obbiettivo finale sarà però sempre lo stesso: fermare il malefico Robotnik. Ce la faranno?

Amici per la pelle
In questa nuova avventura avrete la possibilità di giocare con Miles Power, universalmente noto come Tails. La bizzarra volpe, dotata di ben 2 code, fornirà un utilissimo aiuto a Sonic per tutto l’arco del gioco, visto che essendo praticamente immune agli attacchi nemici, si rivelerà spesso fondamentale nelle situazioni più insidiose. Tails agirà come una sorta di “guardia del corpo”, seguendo Sonic in qualsiasi suo movimento; se saltate lui salterà, se correte lui correrà con voi, ma cosa ancora più importante, se attaccherete un nemico, anche lui lo attaccherà nel medesimo modo. La storia si svolge nuovamente all’interno di una serie di zone tutte molto diverse tra loro, come per esempio il casinò o la celebre “Emerald Hill”, ognuna delle quali presenterà determinati nemici ed uno speciale boss finale. La vostra sopravvivenza dipenderà nuovamente dagli anelli e, proprio per questo motivo, sarà importante possederne sempre una buona quantità; inoltre, raccogliendone almeno 50, avrete la possibilità di accedere a dei livelli speciali, denominati “bonus stage”, dove vi sarà possibile tentare di recuperare uno dei preziosissimi chaos emeralds.
Il gameplay, da sempre il fiore all’occhiello della serie, è anche in questo caso l’aspetto più affascinante del titolo; nonostante le poche azioni disponibili, limitate al movimento, al salto e alla supervelocità in posizione di difesa – eseguibile tramite la pressione del tasto di azione unita con il movimento del D-Pad in basso – tutte le fasi di gioco vi appariranno divertenti ed estremamente coinvolgenti. Pur denotando un’estrema semplicità nei comandi, Sonic 2 non presenta un’altrettanta facilità di gioco; per superare con successo alcune situazioni, specialmente i combattimenti con i boss di fine livello, dovrete infatti ricorrere a tutte le vostre abilità.
Sonic 2 presenta anche un’interessante opzione multiplayer, sia in locale che on-line dove avrete la possibilità di intraprendere l’avventura sia in cooperativa – sfruttando la presenza di Tails – o in alternativa attingendo alla modalità “verus”; scegliendo quest’ultima, l’obbiettivo del gioco sarà quello di completare uno specifico livello prima del vostro avversario, di conseguenza, tutto ciò che dovrete fare sarà correre il più velocemente possibile.

Comparto Tecnico
Dal punto di vista tecnico, questo titolo si presenta del tutto fedele alla sua versione a 16-bit; la magica atmosfera di un tempo, è quindi puntualmente riproposta in tutto il suo splendore. Gli scenari sono come sempre di grande impatto visivo – anche grazie dei colori brillanti e molto accesi – e la realizzazione dei personaggi, Sonic e Tails su tutti, si conferma uno degli aspetti più affascinanti dell’intero titolo. L’unica opzione disponibile per limitare la “spigolosità” delle immagini è la smussatura, grazie a cui tutto vi sembrerà più fluido senza però subire evidenti variazioni. Una possibilità davvero adeguata al contesto generale.
Il comparto audio è anch’esso di ottimo livello, sia per quanto riguarda le musiche di sottofondo che vi accompagneranno nel corso del vari scenari – molto diverse fra loro – ma soprattutto per ciò che concerne gli effetti sonori; quest’ultimi, pur essendo obbiettivamente ripetitivi, si dimostrano piacevoli da ascoltare e determinanti per una maggior immersione nella bizzarra realtà proposta.
Recensione Videogioco SONIC: THE HEDGEHOG 2 scritta da FALCONERO L’arrivo di Sonic: The Hedgehog 2 su Xbox Live Arcade è un evento che farà sicuramente la gioia di tutti gli appassionati. Nonostante il peso dell’età, dopo oltre 10 anni di “carriera”, questo titolo si riconferma un platform sopraffino, capace di divertire ed emozionare proprio come se fosse appena uscito. Caratterizzato dalla solita stupenda giocabilità che contraddistingue la serie di anni ed impreziosito dalla modalità cooperativa e versus – proposta sia in single player che on-line – Sonic 2 è un must assoluto, che nessun videogiocatore degno di questo “titolo” si potrebbe far mai scappare. Alla luce di un prezzo davvero insignificante rispetto alla qualità proposta, è lecito chiedersi perché titoli sicuramente meno validi arrivino a costare almeno il doppio.
caricamento in corso...

 
 
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.