Recensione di Luxor 2

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     Xbox 360
  • Genere:

     Puzzle game
  • Sviluppatore:

     MumboJumbo
  • Costo:

     800 Microsoft Points (9.30 Euro)
- Assuefante
- Semplice e Immediato
- Ben 88 Livelli e 4 modalità differenti
- Non consigliato a chi ama l’azione…
- …ma glielo consigliamo comunque
- ... se ha preso Zuma no...
- ...specialmente se è bravo in quest'ultimo, il gioco è troppo facile.
A cura di (Benenath) del
Dal 4 Aprile è possibile scaricare al prezzo di 800 Microsoft Points il puzzle-game Luxor 2, che ricorda molto da vicino il ben più conosciuto Zuma.
Anche qui, infatti, l’obiettivo è quello di allineare tre o più sfere dello stesso colore che compongono un lungo serpentone a cui dovrete dare un freno prima che arrivi alla vostra base. Naturalmente, Luxor 2, propone dei quadri decisamente diversi, ambientandosi infatti nell’antico Egitto all’epoca dei Faraoni.
Sono presenti ben 88 livelli da superare e sempre con ambientazioni differenti che difficilmente stonano di ripetitività, con tanto di quattro livelli di difficoltà e quattro diverse modalità: Avventura, Pratica, Sopravvivenza e Sfida del Faraone.
Intuitive la spiegazione delle prime tre modalità, per Sfida del Farone, invece, ci troveremo ad affrontare una versione decisamente molto più veloce del classico gioco, in cui impiegheremo solo il Pugnale del Faraone per riuscire a fermare il serpentone di sfere.
La versione per Xbox Live Arcade si presenta, naturalmente, con la risoluzione HD per fornire maggiore dettaglio al gioco che risulta essere piacevole, anche grazie alla cura riposta negli scenari dei differenti livelli, conditi inoltre da tanti effetti speciali, resi perfettamente dall’alta risoluzione e risultano, in questo modo, un buon balsamo per gli occhi.
Ottimo lavoro dal punto di vista del sonoro, ove per tutto il gioco verremmo accompagnati da bellissime musiche che non stonano decisamente con l’ambientazione egiziana e non risultano quasi mai ripetitive, rendendo l’incredibile sforzo mentale più piacevole di quanto visto in Zuma.
A differenza di quest’ultimo, però, non lancerete le sfere dal centro del livello. Sarete posizionati infatti sempre in basso, in pieno stile “Space Impact”, con l’intento di fermare il serpentone che, prima di arrivare alla vostra piramide che decreterà la vostra sconfitta, affronterà sempre percorsi tortuosissimi ed originali.
Il gioco, quindi, riesce a divertire, soprattutto chi ama ed ha amato Zuma, certo è sconsigliato agli appassionati dell’azione pura, ma è uno di quei titoli che meritano almeno la partitina per, diciamo, passare il tempo quando non avrete nulla da fare in grigi pomeriggi di pioggia.
Ma state attenti, il gioco è molto assuefante, una volta iniziato non volete smettere più di giocarci, come i classici puzzle-game di un tempo, Luxor 2 vi farà tirare fuori la solita frase “Dai, ancora una e smetto…” lasciandovi senza scampo nel caso quei grigi pomeriggi all’improvviso diventino sereni.
Certo, i difetti non mancano, prima di tutto la struttura di gioco è del tutto simile, come dicevamo a Zuma, e questo lo fa mancare sicuramente di originalità e carisma proprio, e sicuramente se avrete acquistato quest'ultimo titolo, comprare Luxor 2 vi sembrerà come aver 'buttato' 800 Microsoft Points.
Non che sia brutto, chiaro, ma il fatto che sia troppo simile all'altro titolo rende le ragioni e le motivazioni nel suo acquisto solo se non avete già preso Zuma.
Naturalmente di questo titolo ha preso tutto il divertimento possibile, minato forse, da una eccessiva facilità che lo rende forse poco appetibile per i più appassionati del titolo e che potrebbero finirlo davvero in poco tempo.
Recensione Videogioco LUXOR 2  scritta da BENENATH Luxor 2 è un gioco semplice, immediato, ma pericolosissimo. Una volta iniziato a giocare non vorrete più staccarvi, il tasso di rigiocabilità è, come spesso accade in titoli come questi, molto elevato, ed un serio rischio per la vostra vita sociale. Risulta anche essere bello graficamente e gradevole nel comparto sonoro. Longevo quasi all’infinito, almeno per i novellini, data la sua eccessiva facilità. Consigliato se amate i puzzle-game e Zuma, ma non se avete già comprato quest'ultimo, sono davvero troppo simili.

caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.