Recensione di Test Drive Unlimited

Copertina Videogioco Test Drive Unl.
  • Piattaforme:

     Xbox 360
  • Genere:

     Guida
  • Sviluppatore:

     Eden Games
  • Distributore:

     Atari
  • Lingua:

     Italiano
  • Giocatori:

     1-1000 Live
  • Data uscita:

     Disponibile Xbox 360/ 15 marzo PC, PS2 / 29 marzo PSP
- Potenzialmente infinito
- Innovativo
- I Club donano ulteriore porfondità al prodotto
- Non giocato in Live rende la metà
- Tecnicamente discreto
A cura di (umbojami) del
Con l'arrivo della X-Box 360 il mondo delle console è entrato nella famigerata Next-Gen. Per certi generi, però, questo passaggio è di più difficile lettura, ad esempio per i giochi di guida non è facile trovare nuovi spunti in grado di rivoluzionare il gameplay in modo sensibile, sfruttando tutte le opportunità messe a disposizione. Per fortuna qualche esperimento si inizia a fare: questo Test Drive Unlimited è infatti un concentrato di tutti i migliori pregi proposti dalla console Microsoft in fatto di connessione a internet e sviluppo di una community su vasta scala. Siamo di fronte al primo MOOR della storia, l'acronimo sta per Massive Open Online Racing, che permette di viaggiare lungo le strade dell'isola di Oahu in compagnia di altri utenti, sfidarli e svolgere molte altre sfiziose attività che vedremo poi. Sappiate subito che non è previsto alcun abbonamento mensile aggiuntivo, come accade solitamente per i giochi di massa, quindi vi basterà comperare una copia del prodotto senza ulteriori spese.

Vivere Test Drive Unlimited
Le sfide proposte dal gioco avverranno interamente lungo le strade della sopra citata isola, che conta l'impressionante numero di 1600 Km completamente asfaltati. Questa cifra, certamente un primato per un videogame, fa davvero impressione e ha reso necessario uno strumento che facilitasse gli spostamenti attraverso le centinaia di vie. È stato così creato un sistema GPS, comprensivo di navigatore in lingua italiana, con il quale meglio raggiungere la destinazione prescelta seguendo il tragitto più breve possibile. Sì potrà anche utilizzare il teletrasporto ma solo verso le locazioni già visitate.
È stato inserito un editor per creare il vostro alter ego virtuale preferito, un elemento aggiuntivo, questo, davvero ben realizzato ed in grado di produrre una controparte virtuale assolutamente unica. Guadagnando degli speciali coupon, poi, vi verrà data occasione di acquistare altri vestiti e accessori per abbellirvi ulteriormente e rendervi ancora più riconoscibili.
Dal momento che non si vive di sole corse, dovrete cercarvi una casa nella quale cambiare il vostro look, svolgere aste e nel cui garage sistemare il vostro sempre maggiore, si spera, parco auto. Se ciò non vi dovesse bastare, potrete fondare un club tutto vostro che ospiterà coloro avrete il piacere di invitare e con il quale cercare di scalare le classifiche appositamente pensate.
Nel complesso quindi, senza ancora toccare le sfide vere e proprie, potreste trovarvi a passare le prime ore di gioco a gironzolare per l'isola alla ricerca di questa o quella chicca che, a conti fatti, mostra un'attenzione quasi maniacale per il particolare e per la personalizzazione.

Mille sfide, mille opportunità!
Le missioni principali sono oltre trecento, equamente divise tra offline ed online, se quindi potrete anche decidere di usufruire di Test Drive Unlimited senza essere connessi al servizio Live Gold, è indubbio che perdereste buona parte dei contenuti. In entrambi i casi, comunque, le tipologie di gara sono le stesse: si spazia dalle classiche sfide lanciate ad un numero variabile di utenti fino alle corse a tempo, passando da quelle in cui dovrete mantenere una certa velocità media costante. La varietà non è quindi altissima, ma il numero e la difficoltà degli obbiettivi vi costringerà ad allenarvi molto.
In aggiunta sono state inserite molte modalità secondarie, sviluppate in modo più originale e fuori dagli schemi. Vi capiterà, ad esempio, di dover scortare delle dolci fanciulle da un luogo ad un altro, prestando estrema attenzione a non mantenere un comportamento stradale troppo spericolato. In modo simile troverete personaggi disposti a pagarvi vere fortune per percorrere un lungo tragitto con la loro fuori serie, ovviamente maggiori saranno i danni che infliggerete alle auto, minore sarà il vostro compenso. Ogni server ospiterà fino a mille giocatori contemporaneamente, quando ne incontrerete uno basterà mostrare gli abbaianti per chiedere una sfida immediata su un percorso e con una posta in palio di vostra scelta.
Raggiunto un certo livello di bravura avrete anche accesso ad un editor delle missioni. Potrete selezionare il tipo, la distanza e le strade che caratterizzeranno il vostro personale gran premio, chiedendo a ciascuno dei contendenti un tassa di partecipazione. Dopo un tot di giorni da voi decisi, la sfida personalizzata avrà termine, al primo classificato andrà il 90% del montepremi, all'ideatore il restante.
Il numero di veicoli disponibili sfiora il centinaio, tra auro e moto, tutti rigorosamente originali, suddivisi per categorie ed appartenenti alle più prestigiose marche del mondo. Per motivi di licenze, come accade spesso, non è stato possibile implementare i danni, assenza questa spiacevole ma non in grado di influire negativamente sul gameplay. In compenso per molti mezzi saranno disponibili svariati livelli tuning, elemento questo certamente molto apprezzato dagli appassionati ed in grado di aggiungere ulteriore profondità.
Il sistema di guida è un buon ibrido tra l'arcade e la simulazione. I controlli si padroneggiano in pochissimi minuti, eccezion fatta per le moto che tendono ad una certa instabilità, e la fisica non è eccessivamente credibile dato che qualsiasi scontro possiate subire, non vi solleverete mai più di tanto da terra. In compenso l'impostazione precisa richiesta per le curve e la grande sensazione di velocità donano un tocco di realismo non indifferente.
Le molte opzioni a disposizione hanno richiesto la creazione di diversi menù, la maggior parte dei quali potrà essere gestita tramite la croce direzionale. È importante non spaventarsi durante i primi attimi di gioco dato che la mole di operazioni performabili è grande e non sufficientemente esemplificata dal breve tutorial introduttivo. Proprio a riguardo vi invito a scaricare da Marketplace i lunghi filmati da poco disponibili, che sono esplicitamente volti a mostrare ai neofiti come approcciarsi all'esperienza.
La longevità è immensa: solo per completare ogni singola missione e percorrere ogni strada ci vorranno parecchie sessioni di gioco. Se a questo sommate le classifiche da scalare, sia in singolo che con il proprio club, e i garage da riempire con più modelli possibili, capirete quale garanzie di durata offre Test Driva Unlimited.

Brutta freanata sulla tecnica
Nonostante non ci siano valutazioni nemmeno lontanamente negative, il titolo soffre di un'inversione di tendenza nella qualità degli aspetti più meramente tecnici, rispetto a quelli legati al gameplay. La grafica del gioco non è eccezionale specialmente a causa di ambientazioni con pochi poligoni e forse troppo uguali tra loro. Il frame rate soffre di saltuari cali, alcuni comunque causati da lag, che non possono essere totalmente giustificati dall'orizzonte visivo sconfinato e dai molti veicoli contemporaneamente in movimento. Davvero splendidi invece i modelli delle vetture, precisi fin nei minimi particolari e assolutamente fedeli agli originali.
Il sonoro è discreto grazie alla ormai classica scelta di inserire le stazioni radio divise per generi, cosa che comunque non preclude la possibilità di crearvi la vostra playlist preferita. Pessimi invece i rumori delle auto, troppo uguali tra loro e frutto di una campionatura evidentemente fatta male. La voce del navigatore potrebbe piacervi, alla lunga però tende a stancare visto che, come è normale, ripete costantemente le stesse frasi.
Globalmente potevano essere dati un aspetto ed un sonoro migliori ma, forse a causa dell'impellenza della data d'uscita, questo è quanto siamo costretti ad avere. Un vero peccato!
Recensione Videogioco TEST DRIVE UNLIMITED scritta da UMBOJAMI Il voto finale è sensibile di uno spostamento di mezzo voto in più o in meno, in base alla vostra disponibilità ad usufruire del prodotto online oppure no. In ogni caso Test Drive Unlimited è un gioco di incredibile solidità: può infatti contare su un sistema di sfide, contro altri utenti o il computer, in grado di riempirvi moltissime giornate ed al quale vanno aggiunti particolari come la bellissima mappa GPS, la possibilità di creare club e la personalizzazione del personaggio da noi interpretato. La giocabilità propone una guida ibrida ed in grado di conquistare anche i meno esperti in pochi minuti, per le macchine, mentre ben più complessa è la gestione delle moto, troppo poco maneggevoli. Tecnicamente poteva essere svolto un lavoro migliore dato che la grafica risente di poca varietà nelle ambientazioni e qualche rallentamento, mentre il sonoro è minato da effetti non all'altezza e dalla voce del navigatore alla lunga noiosa. Consiglio l'acquisto a tutti gli appassionati dei giochi di guida e coloro che vogliono provare qualche cosa di innovativo, per tutti gli altri è preferibile testare la demo prima di prendere una decisione definitiva.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.