Recensione di Kinect Sports: Stagione 2
Xbox 360

Copertina Videogioco
  • Genere:

     Sportivo
  • Sviluppatore:

     Rare
  • Distributore:

     Microsoft
  • Data uscita:

     28 ottobre 2011
8.0
Voto lettori:
N.P.
- Immediato e divertente come al solito
-Golf e freccette davvero ben realizzati.
- Buona ricezione di Kinect
- Nessuna vera modalità carriera
- Il football americano manca di carisma e buona realizzazione
Loading the player ...
A cura di Roberto Crespi (Slice) del

Il rilascio di Kinect lo scorso anno ha senza dubbio rappresentato uno dei migliori lanci a livello di periferiche che la storia di questo settore possa vantare. Con i suoi 8 milioni di pezzi piazzati in brevissimo tempo, Kinect si è imposto all’attenzione non solo dell’utenza ma anche delle software house più scettiche. Chi ha sempre creduto nel potenziale di questa periferica è stata Rare, che proprio insieme alla line up iniziale della periferica, ha deciso di lanciare Kinect Sports, titolo che dava la possibilità ai giocatori di cimentarsi in diverse discipline come la boxe, il bowling, il calcio e molti altri. Dato l’enorme feedback ricevuto dall’utenza e un buon numero di copie vendute, Rare ha deciso di riprovarci, proponendo la seconda stagione e ampliando il parco degli sport selezionabili. 

Uno sport per tutti i gusti!
Il nuovo capitolo offre sei nuovissimi sport che sembrano direttamente dalle richieste dei giocatori del primo capitolo. Sull’offerta in sè niente da dire, dato che avremo diverse tipologie di sport come il tennis, il golf, le freccette e lo sci, più due sport praticati e amati soprattutto dal popolo americano, come il football americano e il baseball. Come da tradizione l’immediatezza e la forte componente pick & play pervade ognuna di queste discipline e basterà una partita per prendere confidenza con i comandi di gioco. Analizzando gli sport singolarmente abbiamo tuttavia notato degli alti e bassi a livello qualitativo. Il golf ad esempio è lo sport meglio al rilevamento tramite Kinect, grazie alla possibilità di scegliere il tipo di mazza, l’esatta posizione del corpo (e relativa influenza sul tiro) e ovviamente la direzione da imprimere alla pallina. Lo stesso baseball, per quanto poco conosciuto nel nostro paese (nonostante diversi eccellenti risultati della nostra nazionale, ndr) si è dimostrato immediato e divertente sia nelle fasi di battuta (quindi attacco) che in quelle di lancio (difesa) e, sopratutto se giocato  in coppia, è in grado di regalare momenti estremamente ilari e divertenti. Non tutto è però così immediato e divertente, il football  si è infatti rivelato il peggiore degli sport proposti, a causa della totale mancanza del placcaggio, lasciando al giocare l’unica incombenza di iniziare l’azione come lanciatore o ricevitore per portare alla meta la palla ovale e realizzare il famoso touchdown. Infine, non possiamo non menzionare le freccette, vero show stealer di tutta l’offerta grazie a sessioni immediate e divertenti fino a quattro giocatori contemporaneamente. 
Indipendentemente dallo sport che decideremo di intraprendere, alla fine di ogni sessione verremo ricompensati  in base a nostri risultati con un certo numero di fan, i quali serviranno sia per aumentare il livello di esperienza, sia a sbloccare obbiettivi e premi per il nostro avatar. Oltre a questo ogni singola disciplina disporrà di tre diversi livelli di difficoltà, i quali andranno a incidere sulla caparbietà dei nostri avversari controllati dall'intelligenza artificiale, rendendo l'impresa di scalare la classifica sempre più ardua. Infine ogni sport godrà di una modalità “sfida” che ci permetterà di giocare una sua variante sotto forma di minigame, come scoppiare palloncini con le freccette oppure effettuare più home run possibili con un determinato numero di palle da baseball.

Che carini questi avatar!
Il comparto tecnico è pienamente sufficiente, con qualche picco come l’ottima realizzazione delle diverse buche da golf o le vette innevate dello sci. Il prodotto è inoltre confezionato molto bene, con diverse cut scene precedenti e successive l’azione di gioco, la possibilità di esultare a ogni colpo o punto realizzato e sopratutto una tracklist audio ricca di licenze, con alcuni tra i migliori artisti pop del momento e del passato. Nel complesso il titolo funziona, grazie anche alla piena riuscita dell’online, con la possibilità di giocare in linea contro qualsiasi altro giocatore del globo, e soprattutto la possibilità di mettere online tutto quello che riguarda le nostre gesta di atleti, compresi filmati, tempi o risultati particolarmente interessanti. Vi ricordiamo infine che il titolo è totalmente localizzato in italiano, dalle voci del menù fino alla telecronaca che accompagna ogni sport. Tirando le somme, Kinect Sports: Stagione due amplia l’offerta del primo capitolo con sei nuovi sport tutti da giocare e soprattutto migliora la già ottima ricezione dei movimenti del Kinect. Se avete amici con cui passare una serata spensierata davanti la TV e volete divertirvi con la periferica Microsoft questo titolo potrebbe fare davvero al caso vostro.

Recensione Videogioco KINECT SPORTS: STAGIONE 2 scritta da SLICE Kinect Sport: Stagione 2 altri non è che un more of the di quanto abbiamo già apprezzato nel precedente capitolo. Se siete alla ricerca di un gioco immediato e divertente, da tenere per le classiche serata con gli amici, questo titolo potrebbe fare davvero al caso vostro, a patto ovviamente che gli sport presenti nell'offerta siano di vostro gradimento.
Appuntamenti LIVE e Video Rubriche
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 2
  • JakDaxAle
    Livello: 7
    2149
    Post: 776
    Mi piace 3 Non mi piace -5
    Dai Rare non voglio questo ç_ç ma Viva Pinata 3 *__* e un seguito di Banjo *__*
  • california83
    Livello: 4
    733
    Post: 814
    Mi piace 4 Non mi piace -4
    Mi permetto di fare una piccola aggiunta a questa recensione. Un'altra rilevante novità è data dalla possibilità di utilizzo dei comandi vocali che rende ancor più immersiva e divertente l'esperienza videoludica.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967