Recensione di Ms. Splosion Man

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     Xbox 360
  • Genere:

     Platform
  • Sviluppatore:

     Twisted Pixel Games
  • Distributore:

     Microsoft
  • Lingua:

     Sottotitolato in Italiano
  • Giocatori:

     1 - 4 (online e locale)
  • Data uscita:

     13 luglio 2011
8.5
Voto lettori:
7.8
- Level design eccezionale
- Divertente, longevo ed impegnativo
- Si gioca anche in compagnia
- Tanto umorismo
- Forse troppo difficile per alcuni
- Graficamente non è eccezionale
Loading the player ...
A cura di Valerio De Vittorio (Folken) del
In quest’estate da poco cominciata e già torrida, noi videogiocatori ci dobbiamo rifugiare nelle nostre stanze con l’aria condizionata a massima potenza, lontani il più possibile dagli aggressivi raggi solari. A tenerci compagnia una pila di titoli ancora da terminare, insieme ad alcune chicche davvero interessanti che presto inizieranno a popolare i server del Live Arcade Microsoft. Questo piccolo santuario di titoli indipendenti ospita alcune tra le produzioni più interessanti di questa generazione ed in questi mesi si arricchirà ulteriormente grazie alla Summer of Arcade. In realtà l’iniziativa comincerà settimana prossima, ma in questi giorni ha deciso di anticipare la concorrenza il talentuoso quanto eccentrico team di sviluppatori Twisted Pixel, balzati in cima alla lista degli sviluppatori indie più interessanti grazie a Splosion Man. Un platform carico di idee e di sfide, che ha divertito tantissimi utenti, ansiosi di poter mettere le mani su un seguito che ne riprendesse ed ampliasse le meccaniche, magari aggiustando un multiplayer non perfetto. Ecco quindi che è arrivato finalmente Ms. Splosion Man, un secondo capitolo molto simile al primo nato, carico quanto mai di carisma e di livelli folli da superare.

Dopo Ms. Pac-man, Ms. Splosion
Se avete giocato il primo Splosion Man, questo seguito al femminile vi risulterà da subito familiare. Vestirete i panni di una versione rosa del medesimo esplosivo protagonista che abbiamo avuto modo di apprezzare già in passato, arricchita da un intero nuovo set di movenze, espressioni e battutine, capaci di far scappare ben più di una risata. Fortuna che Twisted Pixel ha il senso dell’umorismo, altrimenti riuscire a superare le diaboliche quanto intricate trappole messe in piedi dai designer sarebbe stato ben più snervante. Ms. Splosion Man riprende infatti praticamente in toto le dinamiche del predecessore, alzando però ulteriormente il livello di sfida. Vi ritroverete così tra le mani un platform in due dimensioni, prettamente basato sui riflessi, ma che non di rado vi richiederà anche l’uso della materia grigia per risolvere alcuni passaggi piuttosto intricati. L’apprendimento del gameplay è ben congegnato, così grazie ai primi livelli e ad un divertentissimo video tutorial, potrete assimilare tutto quanto vi servirà per affrontare gli oltre cinquanta schemi che vi separano dal boss finale. Principalmente dovrete imparare a saltare causando allo stesso tempo una piccola esplosione che travolgerà tutto quanto vi circonda. Mentre sarete in aria potrete darvi due ulteriori spinte al fine di raggiungere le piattaforme più alte, ma scaricando allo stesso tempo tutta la vostra energia. La Signora Splosiva diverrà così grigia e solo camminare su una superficie vi permetterà di riacquistare il potere detonante. Questo è quanto, non avrete altri tasti da premere al di fuori di quello adibito al salto e l’analogico per muovervi. Eppure da una dinamica base tanto elementare, Twisted Pixel è riuscita ancora una volta ad imbastire un gameplay complesso e soprattutto variegato, semplicemente implementando uno dei level design più intelligenti, ispirati e maledettamente diabolici degli ultimi tempi. A partire dalle banali sponde da sfruttare per arrivare più in alto, il tutto si evolverà sempre di più, passando per barili esplosivi utili per guadagnare ulteriore spinta, piattaforme mobili, raggi laser, cannoni che faranno le veci dei celebri barili di Donkey Kong, donnone da possedere, vecchietti su sedie a rotelle e decine di ulteriori elementi sempre più folli, costituendo un insieme davvero ben riuscito.

Riflessi d’acciaio
Innegabile come da un certo punto in avanti, i livelli andranno affrontati attraverso uno schema di trial and error, in quanto a causa della velocità con la quale vi dovrete districare lungo il percorso ideato dai programmatori, sarà impossibile riuscire a gestire tutte le variabili, soprattutto quando in certe occasioni avrete un mortale raggio laser ad inseguirvi. Il meccanismo sarà quindi quello di tentare e ritentare più volte per imparare a memoria tutte le mosse necessarie a raggiungere il checkpoint successivo, azzeccando senza incertezze le tempistiche. Un’impresa davvero complessa, al limite della frustrazione, ma il level design è tanto riuscito da farvi sentire sempre artefici della vostra disfatta, portandovi a tentare ancora un’altra volta per poi finalmente provare un grandissima soddisfazione una volta superato un’ulteriore scoglio.
Se certi passaggi dovessero comunque risultarvi troppo ostici, o semplicemente per una volta non avete molta voglia di impegnarvi, potrete “ingannare il gioco” e saltare al punto di controllo successivo selezionando l’opzione apposita nel menu. Ovviamente a fine livello, il resoconto della vostra partita sarà impietoso ed etichettandovi come cheater, non vi assegnerà alcun punteggio. Ms. Splosion Man, infatti, in base alle vostre prestazioni, vi darà uno score ed un tot di monete ad ogni quadro superato, il primo per competere sulle classifiche online, mentre il secondo per sbloccare svariati extra nel menu apposito. Ottimi incentivi per spingere il giocatore a riaffrontare i tre mondi più volte, alla ricerca di ogni segreto, quali le scarpe e le uscite nascoste, per incrementare il proprio risultato, ulteriormente migliorabile abbassando il proprio record di tempo su ogni livello. Per la gioia dei completisti, poi, trovano spazio nel gioco schemi bonus, segnalati con un’icona rossa vista la loro difficoltà, più i classici achievement, alcuni dei quali davvero particolari.

Nobody likes you Debby...
Se l’offerta ludica dovesse ancora sembrarvi poco ricca, pensate che all’interno del pacchetto, venduto a 800 Microsoft Points, troverà spazio anche un’esilarante modalità multiplayer cooperativa fino a quattro giocatori, online, offline o mista. Questa è ben lungi dall’essere un riempitivo, in quanto gode di tutta una serie di livelli dedicati, con enigmi ancora più complessi da risolvere coordinando i propri sforzi, in maniera non troppo dissimile da quanto apprezzato in Portal 2, con tanto di countdown a disposizione. Coordinando le Splosioni, potrete raggiungere piattaforme sempre più elevate, affrontando schemi difficilissimi e che solo coppie di amici ben affiatati riusciranno a superare. In alternativa potreste sbloccare un’ulteriore modalità, chiamata Due Ragazze ed un controller, nella quale potrete manovrare due personaggi contemporaneamente con i due stick ed i dorsali assegnati alle Splosioni di ognuna. Semplicemente folle quanto geniale.

Tutta rosa
I vostri sforzi verranno accompagnati da un’estetica ben realizzata, caratterizzata da uno stile coloratissimo e cartoonesco. Purtroppo tecnicamente il titolo non impressiona e non lascerà il segno per il proprio tratto distintivo come altri piccoli capolavori presenti su Xbox Live Arcade, ma riesce a fare egregiamente il proprio dovere peccando unicamente in chiarezza in certi frangenti, in cui il caos a schermo renderà difficoltoso individuare la rosa Signora Splosione. Azzeccatissime le svariate citazioni presenti, così come le simpatiche mosse che farà la protagonista mentre cercherete di mantenere la concentrazione per superare i vari livelli. Buono il sonoro, composto da musiche orecchiabili e sempre al posto giusto, così come gli effetti, arricchiti dal vasto campionario di espressioni di Ms Splosion.
Recensione Videogioco MS. SPLOSION MAN scritta da FOLKEN Se amate i platform game e le sfide non vi spaventano, lasciare sugli scaffali virtuali dell’XBLA Ms. Splosion Man sarebbe un vero delitto. Per circa 9 euro, vi ritroverete con un titolo divertente, dal level design riuscitissimo oltreché davvero difficile da portare a termine. Arricchiscono l’offerta svariati extra, la ladder online e una completa modalità multiplayer. Per non parlare poi dell'umorismo fatto di citazioni e battutine capaci di permeare la produzione in ogni aspetto e di garantire più di qualche risata. Consigliato senza particolari riserve, come e più del predecessore.
Appuntamenti LIVE e Video Rubriche
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 8
  • Rastrellin
    Livello: 7
    10981
    Post: 3063
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Jasmine (Roberta G.) Laurenti sarebbe perfetta per darle vita.
  • watanuki-kun
    Livello: 0
    81
    Post: 39
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    sembra simpatico
  • Folken
    Livello: 7
    1330
    Post: 368
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Storm_FF
    Molto carino, mi ero perso l'esistenza di questo seguito. Ora che Limbo ha passato la barricata, sarà lui il terzo gioco ad unirsi a REZHD e a GW nella mia lista dei sogni impossibili


    Ottima scelta... prepara però un paio di pad di riserva per sostituire quelli lanciati contro il muro ed un calendario per le imprecazioni
  • Messhia92
    Livello: 6
    11686
    Post: 1689
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Vlx
    Ehm...la modalità 2 ragazze, 1 controller (in inglese, 2 girls, 1 controller) non vi fa ricordare un famoso video shock?
    Sviluppatori burloni.


    ahahahahahahahahah sisi.... sei un genio xD
  • JuinJutsu
    Livello: 5
    5369
    Post: 1455
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    che carino!
  • Vlx
    Livello: 6
    1627
    Post: 2400
    Mi piace 6 Non mi piace 0
    Ehm...la modalità 2 ragazze, 1 controller (in inglese, 2 girls, 1 controller) non vi fa ricordare un famoso video shock?
    Sviluppatori burloni.
  • Storm_FF
    Livello: 8
    503
    Post: 19093
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Molto carino, mi ero perso l'esistenza di questo seguito. Ora che Limbo ha passato la barricata, sarà lui il terzo gioco ad unirsi a REZHD e a GW nella mia lista dei sogni impossibili
  • drleto
    Livello: 6
    3987
    Post: 827
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Videoreview in arrivo a brevissimo!
caricamento in corso...
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967